Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | December 15, 2017

Torna su

Alto

0 Commenti

Mercedes Lambert – Dogtown

| On 07, Set 2011

Dogtown
Il libro:
Editore Einaudi Stile Libero Noir
Anno 2011
brossura
Traduzione Luca Conti
Ho deciso di creare un altro spazio, chiamato “Segnalazioni” dove indicarvi quei libri che possono essere di particolare interesse, soprattutto quando la fonte è assolutamente attendibile o, come in questo caso, se a segnalarlo è stato lo stesso traduttore. E’ infatti dal sito di Luca Conti, Last of the Independents, che ho recuperato l’informazione e vi giro la trama:
Whitney Logan è una giovane avvocatessa che vive e lavora a Los Angeles. In una calda giornata di agosto riceve la visita di una donna, Monica Fullbright, che le chiede di aiutarla a ritrovare la sua colf, una clandestina guatemalteca di nome Carmen Luzano misteriosamente scomparsa da tre giorni. A Whitney bastano poche ricerche per rendersi conto che la sua cliente le ha mentito, e che dietro la scomparsa di Carmen c’è molto piú di quanto sembri. Accompagnata da Lupe Ramos, una prostituta chicana a cui ha chiesto di farle da interprete, Logan si immerge nel mondo dell’immigrazione clandestina di origine centroamericana, scoprendo un groviglio di interessi politici, economici e criminali dal quale rischia di essere travolta.
Qui la scheda del libro: Dogtown

Il libro ha subito qualche ritardo per la copyright di copertina, che era inizialmente diversa e che ha causato il ritiro delle copie pubblicate per la sostituzione. Ora è disponibile e entra di gran carriera nella mia wish list!

La scrittrice:
Purtroppo, l’autrice è scomparsa prematuramente. Si chiamava Douglas Anne Munson, nata nel Tennessee nel 1948 e morta nel 2003. E’ stata avvocato, insegnante e ha pubblicato vari romanzi con lo pseudonimo di Mercedes Lambert.
Scrittrice molto amata da Michael Connelly, questo è il suo romanzo d’esordio, assolutamente inedito in Italia, che fa parte di una trilogia, in cui l’investigazione è tutta al femminile.
Acclamato come capolavoro del noir contemporaneo, sono convinta che meriti particolare attenzione.
Vi segnalo anche il sito: http://www.mercedeslambert.com/

Se vuoi... commenta