Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | November 20, 2017

Torna su

Alto

0 Commenti

Sabine Thiesler – Senza perdono

| On 16, Apr 2012

Torna in libreria Sabine Thiesler, dopo aver avuto un successo notevole con La carezza dell’uomo nero, recensito su questo blog, un thriller psicologico di forte impatto emotivo, e ci riprova con il romanzo, uscito in aprile per Corbaccio, dal titolo “Senza perdono”.
La trama è questa:
Jonathan Jessen è un fotografo che abita a Berlino con la moglie Jana, prima ballerina al Teatro dell’Opera. Sono due persone di successo, con una vita piena di soddisfazioni. Ma la felicità che arriva con la nascita di Giselle, la loro unica figlia, viene stroncata tragicamente. A diciott’anni Giselle muore, uccisa da un giovane al volante in stato di ebbrezza. Jonathan non riesce a reggere il colpo: perde il lavoro, divorzia dalla moglie. Era un uomo felice, adesso ha abbandonato tutto, ha lasciato Berlino, vaga senza meta in Toscana, convinto di aver toccato il fondo. Ma qui incontra Sophie, che assomiglia come una goccia d’acqua a sua figlia. E’ la molla che lo spinge a ricominciare una nuova vita, o almeno a provarci. Dentro di sé, però, sa che è tutta una finzione. 
Sabine Thiesler è nata nel 1957 e cresciuta a Berlino, ha studiato germanistica e teatro. Ha lavorato per alcuni anni come attrice, quindi ha scritto testi teatrali e sceneggiature televisive di successo. Sposata con l’attore Klaus Rumpf, La carezza dell’uomo nero, bestseller in Germania con oltre 400.000 copie vendute e tradotto in diverse lingue. Questo è il suo secondo romanzo.

A breve troverete anche l’intervista che ho realizzato grazie a Corbaccio!

Se vuoi... commenta