Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | December 15, 2017

Torna su

Alto

0 Commenti

Brian Freeman – Il dubbio

| On 12, Giu 2012


Brian Freeman non avrebbe bisogno di presentazioni. I suoi romanzi sono stati venduti in 46 paesi e tradotti in 20 lingue. Ha esordito con Immoral, che ha vinto il Macavity Award come migliore opera prima; sono seguiti, sempre presso Piemme: Las Vegas Baby, La danza delle falene, Polvere e sangue e Il respiro del ghiaccio (finalista agli International Thriller Writers Awards). Tutti hanno per protagonista il tenente Jonathan Stride, che invece, ne Il dubbio, lascia il posto al detective Cab Bolton. Brian Freeman ama molto entrare in contatto con i suoi fan, via e-mail e su Facebook.
Il 12 giugno, esce in Italia il nuovo romanzo, sempre per Piemme, la cui trama è la seguente:
Il male conosce i nostri punti deboli, sa come e quando abbasseremo la guardia, cosa ci porterà dritti nella rete. Per Mark Bradley, quella passeggiata notturna in riva al mare era un modo per schiarirsi le idee, per distrarsi dai pensieri che da un anno a questa parte gli tolgono il sonno. Da quando, cioè, l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una studentessa minorenne gli è costata la cattedra di inglese. Nonostante l’assoluzione, quella calunnia gli è rimasta addosso come un marchio a fuoco sulla pelle, e il sospetto lo segue come un’ombra, rendendo lui e la moglie degli emarginati nella piccola comunità del Wisconsin in cui si sono da poco trasferiti.Ora, su quella spiaggia, l’incubo ritorna con le sembianze di un’altra adolescente: ubriaca e provocante, decisa a scherzare con il fuoco. In realtà, ha soprattutto bisogno di aiuto, ma Bradley sa che deve pensare prima a se stesso.Il giorno dopo, quando la ragazza viene ritrovata priva di vita in riva al mare, un testimone sostiene di avere visto l’uomo insieme a lei la notte precedente. E l’intera città è pronta ad accusarlo di nuovo. Questa volta, di omicidio.L’unico alleato di Bradley sarà, paradossalmente, il detective incaricato delle indagini: Cab Bolton. Anche lui, che viene dalla California, sa cosa vuol dire essere un outsider. Solo lui avrà il coraggio di scavare nella rete di omertà e segreti che unisce gli abitanti della città, dove c’è chi è disposto a tutto pur di occultare una verità atroce.
Se volete leggere un capitolo del libro, questo è il link della casa editrice:
http://api.edizpiemme.it/storage/village/2012/06/01/566-1923.pdf

Siete pronti a leggerlo?
Godetevi, nel frattempo, l’intervista che ho realizzato, per ora in inglese: Intervista

Se vuoi... commenta