Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | December 12, 2017

Torna su

Alto

0 Commenti

Liza Marklund – Linea di confine

| On 02, Gen 2013


Torna Liza Marklund e il suo mitico personaggio, Annika Bengtzon. Ne ho letti due, Freddo Sud e Delitto a Stoccolma, che troverete sul blog nella sezione dedicata agli scrittori nordici.

A gennaio 2013 ne uscirà un altro, sempre per Marsilio, Collana farfalle, la cui trama è la seguente:
Dopo tre anni trascorsi come corrispondente da Washington, Annika Bengtzon torna alla redazione di Stoccolma de La Stampa della sera, mentre Thomas, il marito ritrovato, è funzionario al dipartimento di Giustizia, incaricato di analisi della sicurezza internazionale. Un pomeriggio, nei pressi di una scuola materna in un sobborgo della capitale, sotto un mucchio di neve viene ritrovato il corpo di una donna. Si tratta della quarta giovane madre che cade per mano di un assassino, pugnalata alle spalle. Intanto, Thomas e l’intera delegazione di cui fa parte vengono rapiti al confine tra Kenya e Somalia: i rapitori esigono un riscatto irragionevole e impossibile da esaudire. Per Annika, assorbita dalle indagini sul presunto serial killer, comincia l’incubo delle trattative.
La serie è piaciuta tanto, sia nei paesi scandinavi, che negli altri Paesi, tanto da arrivare complessivamente a quindici milioni di copie vendute. Anche da noi ha avuto un grande successo e credo che questo romanzo non mancherà di fare altrettanto.
Se avete voglia di raccontarmi cosa avete letto di questa scrittrice, vi aspetto sul blog!

Se vuoi... commenta