Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | August 23, 2017

Torna su

Alto

0 Commenti

Charlotte Link L’ultima volta che l’ho vista

| On 22, Mar 2013

Charlotte Link è stata già ospite sul blog, in occasione dell’uscita del romanzo “Oltre le apparenze” nel marzo 2012. Scrittrice d’eccezione, tedesca d’origine ma ormai “adottata” dai lettori italiani per la sua simpatia e la sua bravura. La sua bibliografia è lunghissima, ha scritto 17 libri tradotti dalla casa editrice Corbaccio, l’ultimo intitolato “L’ultima volta che l’ho vista”, in libreria da marzo 2013.
Qui l’intervista che realizzai l’anno scorso: Intervista
La stampa ha già espresso pareri molto favorevoli al romanzo e ve ne riporto alcuni:
«È in grado di entrare nella psicologia dei personaggi, di introdursi nei contesti più aspri e di scavarne in profondità. Una primadonna nel panorama editoriale europeo» 
[Panorama] 
«Se vi piace il romanzo sentimentale non potete perdervi Charlotte Link: unisce la trama sentimentale alla suspense del thriller» 
[Il secolo XIX] 
«Charlotte Link cattura l’attenzione del lettore fin dalle primissime pagine, facendo sì che la tensione cresca pagina dopo pagina, fino agli ultimi capitoli, quando gli eventi precipitano e interrompere la lettura è pressoché impossibile» 
[Sololibri.net] 
«La forza di quest’autrice è proprio il saper amalgamare una trama avvincente con l’attualità e la profonda sensibilità femminile» 

[Diariodipensieripersi.com]

La trama? Eccola:
Agosto, una giornata di sole, un parcheggio solitario circondato da boschi e colline. Vanessa Willard sta aspettando il marito che ha portato il cane a fare un giro. È così persa nei suoi pensieri che non nota l’auto che si sta avvicinando. E quando avverte che c’è qualcosa di strano è ormai troppo tardi: viene afferrata, stordita e rapita. Si ritrova in una grotta, legata e impossibilitata a muoversi: ha acqua e cibo per una settimana. E prima che il marito riceva una richiesta di riscatto, il rapitore viene arrestato per un altro crimine e abbandona Vanessa al suo destino… 

Buona lettura!

Se vuoi... commenta