Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | August 18, 2017

Torna su

Alto

0 Commenti

Cilla & Rolf Börjlind La marea nasconde ogni cosa

| On 11, Apr 2013

Cilla e Rolf Börjlind sono inseparabili, sia nel lavoro sia nella vita. Insieme hanno scritto sceneggiature per la televisione e per il cinema, riscuotendo un enorme successo di pubblico e di critica. La marea nasconde ogni cosa è il loro primo romanzo e si è subito imposto come un vero e proprio caso editoriale: prima ancora della pubblicazione, i diritti di traduzione sono stati venduti in 21 Paesi. Attualmente vivono a Nacka, una cittadina vicino a Stoccolma. 
La critica ha accolto il romanzo nel migliore dei modi e lo definisce un romanzo destinato a fondere la suspance del thriller americano con la raffinata profondità della narrativa europea.

In libreria dall’11 aprile 2013 per Editrice Nord, la trama è questa:
Isola di Nordkoster, 1987. Ha paura, Ove. Ha solo nove anni, eppure ha capito benissimo che cosa sta succedendo laggiù, sulla spiaggia: tre persone vestite di nero hanno picchiato una donna e poi l’hanno sepolta sotto la sabbia, lasciando fuori soltanto la testa. E presto la marea salirà… Il piccolo Ove non può stare a guardare: quando gli sconosciuti si allontanano, lasciando la donna al suo destino, lui corre a chiamare aiuto. Ma ormai è troppo tardi. 

Stoccolma, 2010. È solo un compito per le vacanze: studiare un caso irrisolto. Eppure, per Olivia Rönning, è molto di più. Sarà perché ci aveva lavorato suo padre, ex agente di polizia morto quattro anni prima. Sarà perché la vittima – una donna la cui identità è rimasta un mistero – aveva più o meno la sua età. Sarà perché il responsabile delle indagini, Tom Stilton, è misteriosamente scomparso nel nulla. Sarà perché, non appena Olivia domanda loro del delitto di Nordkoster, i pochi testimoni si chiudono in un silenzio ostinato, bloccati dalla paura. Sono passati ventitré anni da quella notte maledetta, eppure lei ha l’impressione che la marea abbia cancellato ogni cosa, tranne il desiderio di vendetta. Come se qualcuno fosse ancora in agguato, nell’ombra, e spiasse ogni sua mossa… 

Se vuoi... commenta