Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | October 18, 2017

Torna su

Alto

0 Commenti

Luca Crovi – Noir Istruzioni per l’uso

| On 20, Mag 2013

Critico rock e speaker radiofonico, Luca Crovi è stato per nove anni conduttore della popolare trasmissione Tutti i colori del giallo in onda su Radiodue. Dal 1993 lavora come redattore per la Sergio Bonelli Editore. Ha pubblicato i saggi: Delitti di carta nostra: una storia del giallo italiano (Puntozero), Tutti i colori del giallo (Marsilio). Con Stefano Priarone ha firmato le monografie Mister Fantasy. Il mondo segreto di Tolkien(Passigli) e Stephen King. L’uomo vestito di incubi (Aliberti). Ha scritto con Seba Pezzani il «rock thriller» Tuttifrutti (Passigli). Suoi racconti sono usciti nelle raccolteMisteri (Camunia) e Anime nere (Mondadori). Ha curato con Franz Campi l’antologia musicale gialla L’assassino è il chitarrista (Puntozero) e con Claudio Gallo quella salgariana Cuore di tigre (Piemme). Come sceneggiatore ha adattato a fumetti storie di Andrea G. Pinketts, Joe R. Lansdale e Massimo Carlotto.
Questa è la biografia sul sito della Garzanti, che pubblica il suo romanzo, una sorta di dizionario, di passepartout che apre le porte sugli interrogativi che ruotano attorno all’argomento noir e alle sue innumerevoli sfaccettature.
La presentazione del romanzo è questa:
Perché la morte di Edgar Allan Poe è ancor oggi un mistero? Perché Agatha Christie si autodefiniva una «fabbrica di salsicce»? Quali erano i difetti che Arthur Conan Doyle imputava al suo Sherlock Holmes? Cosa ne pensava dell’ispirazione Giorgio Scerbanenco? Perché Derek Raymond aspirava a una metafisica del noir e Raymond Chandler sosteneva che il noir perfetto non poteva esistere? Che rapporto ebbe Alfred Hitchcock con la lettura? Cosa leggono e come scrivono i maestri del noir internazionale? Luca Crovi ci accompagna fra i segreti di alcuni degli scrittori di suspense più letti di tutti i tempi, mostrando il lato curioso della genesi di molti loro bestseller e proponendo interviste esclusive a oltre ottanta autori: da Michael Connelly a Ken Follett, Jeffery Deaver, William Gibson, Dennis Lehane, Patricia Cornwell, Kathy Reichs, Anne Rice, P.D. James, Michael Crichton, Jean-Christophe Grangè, Wilbur Smith, William Peter Blatty, R. L. Stine, James Ellroy, Don Winslow, Elmore Leonard, Joe R. Lansdale, Jo Nesbø, Nick Hornby… Regala così agli aspiranti autori un insuperabile manuale di scrittura e a tutti noi lettori curiosi un’antologia di ricordi illuminanti, confessioni a cuore aperto, inedite rivelazioni: imprevedibile come un thriller, appassionante come un noir.
Ho incrociato Luca molte volte durante varie presentazioni a scrittori del calibro di Tess Gerritsen, Joe R. Lansdale e tantissimi altri. E ho sempre apprezzato la sua professionalità nel condurre le interviste e nell’interagire con gli autori. Non ha scalette da seguire e, seppur convinta che le sue domande siano preparate e non improvvisate, sembra talmente naturale durante le sue esposizioni, che rispondere diventa altrettanto semplice.
Dicono di lui: 
«Crovi ha una capacità di catalizzare l’attenzione del pubblico con un mix di erudizione, perspicacia, improvvisazione e senso dell’umorismo che mi lascia di stucco. Lui, cosa rara, prende la letteratura sul serio, senza mettersi sul piedistallo.»
Bjorn Larsson
«Luca Crovi è un turbine di energia, una locomotiva umana della cultura popolare e una persona che ammiro immensamente.»
Joe R. Lansdale
«Ho avuto modo di essere intervistato diverse volte dal brillante Luca Crovi. Negli ultimi trent’anni, ho conosciuto tanti presentatori radiofonici e televisivi e posso assicurarvi che Crovi è uno dei migliori!»
Jeffery Deaver

Se vuoi... commenta