Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | November 26, 2014

Torna su

Alto

0 Commenti

Gabriel Rolòn – L’ultima paziente

| On 23, lug 2013

Gabriel Rolòn, laureato in Psicologia all’Università di Buenos Aires, si è specializzato in psicanalisi, dedicandosi prevalentemente alla cura di nevrosi, psicosi e perversioni. Ha collaborato per 14 anni a un noto programma radiofonico, e attualmente conduce il programma televisivo Terapia, un “divano mediatico” in cui psicanalizza personaggi famosi. Ha pubblicato diversi saggi di grande successo, l’ultimo dei quali ha venduto 120.000 copie. 
L’ultima paziente è il suo primo romanzo e viene pubblicato in Italia con Piemme, nelle librerie da luglio 2013:
Pablo è un famoso psicanalista. Una sera entra nel suo studio di Buenos Aires una ragazza di ventisette anni, Paula Vanussi, per avere la sua collaborazione in una questione alquanto delicata. Il medico non sa che la ragazza è la figlia dell’uomo trovato morto di cui parlano tutti i giornali, un ricco imprenditore edile molto noto e discusso. Del suo omicidio si è autoaccusato il fratello minore di Paula, Javier.
La giovane intende dimostrare l’innocenza del fratello: per questo chiede al medico una consulenza psichiatrica che lo scagioni dimostrandone l’incapacità di intendere e di volere.
Dal momento in cui accetta l’incarico, Pablo viene travolto dalla vicenda e il desiderio di scoprire la verità si fa sempre più forte, ai limiti dell’ossessione.
In Argentina è stato primo in classifica e ha venduto 100.000 copie. Il libro è in corso di pubblicazione in altri paesi (Germania, Spagna, Brasile, Messico); è già uscito in Francia dove ha ottenuto ottime recensioni.
Un eccezionale viaggio nella mente di uno psicologo, che ci conduce per le strade di una straordinaria Buenos Aires.” 
Libération

Se vuoi... commenta