Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | October 16, 2017

Torna su

Alto

HJ Golakai – L’effetto Lazzaro

| On 15, Apr 2014

9788865640944Hawa Jande Golakai è nata in Liberia nel 1979. A causa dei disordini politici ed economici, si è spostata in tutta l’Africa con la sua famiglia e ha vissuto in molti paesi diversi, tra cui il Togo, il Ghana e lo Zimbabwe. Nel 2003 si è trasferita a Città del Capo (Sudafrica). Golakai ha studiato e lavorato come ricercatrice di immunologia medica in centri di ricerca accademici. Nella sua scrittura confluiscono le diverse esperienze di rifugiata, straniera, scienziata e nomade africana: un’esistenza che ha indubbiamente contribuito a stimolare la sua grande passione per il thriller.

L’effetto Lazzaro (The Lazarus Effect) è il suo primo romanzo, proposto da Atmosphere Libri, in uscita il 16 aprile 2014. Questa la sinossi:

Voinjama “Vee” Johnson, 28 anni, è un’ambiziosa giornalista investigativa presso la rivista “Urban” di Città del Capo, Sudafrica. Dopo la fine della storia con l’amatissimo Titus, comincia a soffrire di strane crisi simili ad attacchi epilettici durante le quali le appare sempre la stessa visione: una ragazzina con un berretto rosso. Un giorno, mentre è in fila alla farmacia dell’Istituto Medico, nota in una bacheca una foto della ragazzina e da lì parte un’indagine complessa e tortuosa, che coinvolge personaggi sospetti e misteriosi. Il fulcro di tutto sono i Fourie, la famiglia legittima del padre di Jacqueline (nata da una relazione extraconiugale di Ian Fourie, cardiologo di successo, con l’ex fidanzata). Di pari passo con l’indagine, si sviluppa anche l’amicizia tra Vee e Joshua Allen che sfocerà in una relazione amorosa; tuttavia, il ritorno di Titus, verso la fine della storia, lascia il lettore in sospeso sulle scelte sentimentali della protagonista. Ma intanto, cosa è successo a Jacqueline?