Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | September 22, 2017

Torna su

Alto

Giorgio Ballario – Nero Tav

| On 10, Giu 2014

Ballario-copertina-fronte_webGiorgio Ballario è nato a Torino nel 1964. Giornalista, ha lavorato per l’agenzia di stampa Agi, è stato corrispondente per svariati quotidiani nazionali (Il Messaggero, Il Giorno,L’Indipendente) e redattore del settimanale Il Borghese. Dal 1999 lavora a La Stampa, dove si è occupato di cronaca nera e giudiziaria.

Nella primavera del 2013 ha pubblicato il romanzo-breve Nero Tav (ambientato sullo sfondo della tumultuosa vicenda dell’Alta Velocità, nel quale ricompare il detective privato Hector Perazzo) in formato e-book su Amazon.it ed è uscito il racconto L’uomo con la valigianell’antologia di noir-storico Neronovecento, pubblicata da Cordero Editore. Inoltre ha vinto il Premio GialloLatino 2013 con il racconto Dos gardenias, pubblicato sul numero di ottobre 2013 di Segretissimo Mondadori.

Se volete leggere la sua lunga e interessante biografia per intero, vi consiglio di farvi un giro sul suo sito:
http://www.giorgioballario.it/biografia

Il 10 giugno uscirà il suo nuovo romanzo Nero Tav, pubblicato da Cordero Editore di Genova e questa la sinossi:
Due giovani scomparsi. L’ombra della criminalità dietro a un grande appalto pubblico. La battaglia di una popolazione per impedire lo scempio del proprio territorio.  Non sarà un’indagine facile per lo sconclusionato detective italo-argentino Hector Perazzo, alle prese con una storia che ben presto si rivela complicata da gestire, forse al di sopra delle sue possibilità. Districandosi tra militanti No Tav, mafiosi, magistrati, giornalisti ficcanaso, politici collusi e l’amore di due donne, Hector s’imbatte persino in chi vorrebbe fargli la pelle. Un romanzo ad alta tensione ambientato fra Torino e la Valle di Susa in lotta contro il treno ad alta velocità. Con un finale ricco di adrenalina.

Il booktrailer: