Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | November 22, 2017

Torna su

Alto

Pierre Lemaitre – Irène

| On 12, Feb 2015

_irene-1422890613Pierre Lemaitre è un autore molto apprezzato da Contorni di noir e, proprio per questo motivo, ci teniamo a segnalarvi la prossima uscita dell’autore con il romanzo Irène, edito da Mondadori Editore per la Collana Strade Blu.
Ha insegnato per molti anni letteratura ed è approdato tardi alla carriera di scrittore e sceneggiatore. È autore di quattro romanzi con cui ha vinto diversi premi, tra cui il Prix du premier roman al Festival di Cognac nel 2006. Nel 2012 Mondadori ha pubblicato Alex, vincitore del Prix Goncourt nel 2013. Sempre nel 2012 è uscito per Fazi Editore L’abito da sposoLavoro a mano armata (Fazi Editore, 2013) si è aggiudicato il prestigioso Prix Le Point du Polar européen 2010.  Mentre Ci rivediamo lassù (Mondadori, 2014) è stato eletto miglior romanzo dell’anno dalla rivista “Lire”.
I suoi romanzi sono tradotti in 13 lingue.

Questa la sinossi:
“C’è stato un omicidio a Courbevoie…” Messaggio laconico per un crimine a dir poco spaventoso. Quando il commissario Camille Verhoeven, felicemente sposato con Irène e in attesa del primo figlio, giunge sul luogo del delitto un elegante loft – trova due, non uno, cadaveri di donne decapitate e fatte a pezzi e di fronte a una scena così estrema capisce subito, come in un presentimento, che in casi come questi le spiegazioni razionali non servono a nulla. E ha ragione, perché questo è solo l’inizio e uno dopo l’altro si susseguono dei crimini orribili e soprattutto illogici. La stampa e persino il giudice e il prefetto si scatenano contro il “metodo Verhoeven”, specie perché l’indisciplinato poliziotto formula un’ipotesi cui nessuno vuole credere: chi sta uccidendo in maniera tanto selvaggia mette in scena delle macabre rappresentazioni ispirate a famosi romanzi noir e questa non può essere una coincidenza. Camille viene lasciato solo di fronte a un serial killer che sembra avere capito tutto di lui, nei minimi dettagli segreti della sua vita, e ha già previsto ogni sua mossa. E in questa sfida crudele ci può essere un solo vincitore. Per questo Camille non potrà sfuggire all’orrendo spettacolo che l’assassino ha preparato con tanta cura solo per lui.