Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | November 18, 2017

Torna su

Alto

Pierre Lemaitre – Camille

| On 18, Apr 2015

10451649_844728192241558_4212183301224524600_nPierre Lemaitre, nato a Parigi, ha insegnato per molti anni letteratura e ora è scrittore e sceneggiatore. Con i suoi romanzi, tutti premiati da critica e pubblico, si è imposto come uno dei grandi nomi del noir francese. Le sue opere sono tradotte in più di venti lingue e i diritti sono stati acquistati dal cinema. Dopo Irène, appena pubblicato da Mondadori, Alex è il secondo romanzo della trilogia con protagonista il commissario Camille Verhoeven. Nel 2013, l’autore ha vinto il Prix Goncourt con Ci rivediamo lassù, pubblicato da Mondadori con grande successo di pubblico.

Ora sempre per Mondadori esce il terzo romanzo della trilogia, avente come titolo proprio il nome del commissario Camille Verhoeven.
Nelle librerie dal 28 aprile 2015, vi riportiamo la sinossi:

Anne Forestier sta entrando in una gioielleria in pieno centro a Parigi, quando improvvisamente fanno irruzione dei rapinatori che la picchiano selvaggiamente e la sfigurano. La donna, quasi ridotta in fin di vita, riesce a sfuggire per miracolo e viene trasportata d’urgenza in ospedale. E’ l’unica testimone e ha visto in faccia il suo aggressore. Anne Forestier non è una donna qualunque: è difatti l’amante del commissario Verhoeven, straordinario protagonista del romanzo “Alex”, che anni prima aveva perso la moglie per mano di un temibile assassino seriale. Sconvolto, Verhoeven si getta anima e corpo in questa nuova indagine che è per lui a tutti gli effetti una questione personale. La caccia al colpevole si fa sempre più drammatica soprattutto perchè Anne è in pericolo: il rapinatore, uomo di rara ferocia, è deciso a trovare la donna e a ucciderla per non essere scoperto e condannato. Verhoeven capisce subito di chi si tratta, conosce bene le sue abitudini e le sue malefatte, mentre ignora molte cose di Anne…Ciò che segue è un faccia a faccia drammatico tra i due e Anne è la posta in gioco. Toccato profondamente nel suo intimo, Verhoeven diventa un uomo violento ed implacabile, fino a sacrificare tutti i suoi principi. Ma in realtà in questa storia chi è il cacciatore e chi la preda?
Una serie di crimini spaventosi, un commissario, Camille Verhoeven, fuori dal comune, con un tragico passato e formidabili metodi d’indagine. E Parigi, spenta d’ogni luce romantica, cupo teatro di mostruosi assassini.