Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | February 24, 2018

Torna su

Alto

Marisha Pessl – Notte americana

| On 28, Set 2015

3406862-300_COP_0000_cover_SOVRA_notte_Layout - PDF-285x398Marisha Pessl è cresciuta ad Asheville, in Carolina del Nord, e vive a New York. Ha esordito nel 2006 con Teoria e pratica di ogni cosa, best-seller internazionale selezionato tra i Migliori dieci libri dell’anno da “The New York Times Book Review”. Notte americana è il suo secondo romanzo.

Per  Bompiani Editore, Collana Narratori stranieri, questa la sinossi:

In una notte di ottobre, la giovane e bella Ashley Cordova viene trovata morta in un magazzino abbandonato di Lower Manhattan. Anche se il caso viene archiviato come suicidio, Scott McGrath, giornalista investigativo con anni di esperienza alle spalle, sospetta che ci sia molto di più dietro. Scavando nelle strane circostanze che segnano la vita e la morte di Ashley, McGrath finisce per scontrarsi con l’eredità del padre della ragazza: il leggendario regista di film horror di culto Stanislas Cordova, un uomo che non appare in pubblico da oltre trent’anni. E anche se in molti hanno scritto sugli oscuri, inquietanti film del regista, dell’uomo non si sa nulla, o quasi. Già in passato McGrath aveva cercato di far luce su questo personaggio, ottenendo però di distruggere solo il suo matrimonio e la sua carriera. Ma ora rischia di perdere molto di più. Così, guidato dalla vendetta, dalla curiosità, ma anche dalla sete di verità, McGrath viene risucchiato sempre più nel mondo ipnotico e misterioso di Stanislas Cordova. Dopo Teoria e pratica di ogni cosa, un caso internazionale, Notte americana è la conferma del talento di Marisha Pessl nel dare vita a un thriller letterario capace di stregare il lettore.