Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | February 20, 2018

Torna su

Alto

Gilly Macmillan – Nove giorni

| On 03, Ott 2015

9-giorni_6998_Gilly Macmillan è cresciuta a Swindon, ha vissuto durante l’adolescenza nel nord della California. Ha studiato storia dell’arte alla Bristol University e poi al Courtauld institute of art di Londra. Ha lavorato al «The Burlington Magazine» e alla Hayward Gallery prima di mettere su famiglia. Da allora vive a Bristol con il marito e i loro tre figli. Nove giorni è il suo romanzo d’esordio. Per maggiori informazioni, visitate la sua pagina twitter.

Per Newton Compton Editori, in uscita nelle librerie l’8 ottobre 2015:
Rachel Jenner è sconvolta e in preda al panico: suo figlio Ben, di soli otto anni, è scomparso, e lei non sa come affrontare questa tragedia. Inoltre, a peggiorare la situazione, ci sono gli obiettivi della stampa e le telecamere delle TV che la seguono ovunque vada. È vero, ha commesso una leggerezza: ha perso per un attimo di vista Ben e lui è sparito, perciò tutto il Paese ora pensa che lei sia una madre terribile e che vada condannata. Ma che cosa è successo veramente in quel tragico pomeriggio? Stretta fra il dramma di aver perso suo figlio, le indagini della polizia sempre più serrate e la pubblica gogna dei media, Rachel deve affrontare un’altra agghiacciante realtà: tutto quello che sa di sé e dei suoi cari si rivelerà una gigantesca bugia. E non c’è più nessuno, nemmeno nella sua famiglia, di cui la donna possa fidarsi.

Il tempo stringe e forse il piccolo Ben potrebbe essere ancora salvato, ma l’opinione pubblica ha già deciso. E tu, da che parte stai?

Un thriller nero come la cronaca recente

«La Macmillan regala ai suoi lettori una trama suggestiva in un crescendo avvincente.»

«Un’ottima lettura, ben bilanciata, senza insistere troppo sui toni drammatici.»

«Per essere un romanzo d’esordio, è scritto con grande abilità.»