Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | April 26, 2017

Torna su

Alto

Alan Brenham – Spalle al muro

| On 11, Giu 2016

Spalle al muro coverAlan Behr ha lavorato per 35 anni come detective, procuratore e avvocato penalista poi, con lo pseudonimo di Alan Brenham, ha intrapreso la sua nuova carriera di scrittore.

Il suo romanzo di esordio, Il prezzo della giustizia, è un bestseller negli Stati Uniti e ha ottenuto importanti risultati anche in Europa, soprattutto in Francia, Germania e Italia.

Spalle al muro, questo è il titolo del suo nuovo thriller, vede protagonista Matt Brady, un giovane e brillante detective di polizia la cui carriera è già stata segnata da un episodio tragico di cui si sente responsabile.

Ora gli è stato affidato un caso che riguarda la sparizione di sette donne e un omicidio. Indagare e risolvere il caso, per lui non è solo una questione lavorativa ma, soprattutto, un modo per riscattarsi e sconfiggere per sempre i demoni del passato.

L’analisi psicologica del protagonista e dei personaggi criminali è tratteggiata da Brenham con grande sensibilità. I dialoghi, realisticamente crudi e taglienti, offrono uno spaccato sul mondo criminale che solo chi è stato sul campo parecchi anni, come l’autore, può descrivere in modo così efficace.

Nel 2015, Spalle al muro è stato finalista agli USA International Book Awards.

Il romanzo è disponibile sia in formato ebook su Amazon, Kobo e iTunes e la versione cartacea sarà presto ordinabile su Amazon.

Questa la sinossi per la traduzione di Monica R. Pelà:
Brady è perseguitato dal ricordo di un caso di rapimento finito in modo tragico…

Per evitare che la storia si ripeta, il detective Matt Brady cerca in tutti i modi di risolvere il caso della sparizione di sette giovani donne, ma ben presto dovrà scontrarsi con un’organizzazione criminale che conosce alla perfezione le procedure di polizia, tanto quanto Brady stesso. Un’organizzazione pronta a fare qualunque cosa per essere sempre un passo avanti a lui.

Gli eventi precipitano nel momento in cui una giovane veterinaria, di cui Brady è innamorato, si intromette nelle indagini e rischia di diventare l’ottava vittima. Quando il detective cercherà di proteggerla, si ritroverà nel mirino di uno spietato killer professionista. Riuscirà Brady a risolvere il caso in tempo per salvare il suo nuovo amore, oppure questa indagine segnerà la fine per entrambi?

Frasi tratte dal libro
Il suo respiro si fermò al ricordo degli occhi di Donna – quegli occhi freddi e vuoti. Era stato come guardare in un pozzo senza fondo. Scacciò quell’immagine dalla sua mente, poi guardò fuori in direzione del lago. “Ho cercato di fare tutto ciò che potevo per rimediare alla sua morte. Ho scavato per trovare altri indizi, ho indagato su ciascuno di loro come se fosse qualcosa che potesse in qualche modo riportarla indietro, ma nulla di ciò che avevo fatto cambiò le cose. Lei era comunque morta.” (Matt Brady)

Afferrò la pistola di Brady e si trascinò verso l’altra estremità della casa mobile. I suoi occhi erano spalancati, scrutavano ogni spazio, ogni ombra. La canna della pistola tremava mentre la teneva puntata dritta in fondo al corridoio.” (Tracy Rogers)

Si fece il segno della croce e recitò una rapida preghiera, poi avvitò il silenziatore e attese. Tra circa un’ora sarebbe sceso il buio. Poi avrebbe fatto la sua mossa.” (Peter McNally)

La versione cartacea sarà disponibile a breve su Amazon.