Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | February 24, 2018

Torna su

Alto

Francesco G. Lugli – Il risveglio della notte

| On 25, Giu 2016

copertina_lugli:Layout 1.qxdFrancesco G. Lugli, giornalista e scrittore, all’attivo ha il romanzo Il Codice Beatles (Cult Editore), le raccolte di racconti Sei passi nella nebbia (dBooks) e Scritti con il sangue (Dunwich Editore), racconti sulle raccolte Toilet n. 20  (80144 Edizioni), Italian Zombie 2 (80144 Edizioni), Un giorno a Milano e Una notte a Milano (Novecento Editore), 365 Racconti di Natale (Delos Books), e gli ebook Maledetto ritardo (Novecento Editore), Numero Sconosciuto (Dunwich Editore) e Amo il mio lavoro (Simplicissimus – Viaggio d’inverno).
www.francescolugli.it

Il Risveglio della notte  il nuovo romanzo di Francesco G.Lugli, pubblicato da Novecento Editore nella collana ‘Calibro 9’ diretta da Paolo Roversi. Un noir metropolitano venato di ironia, serrato e coinvolgente, che ci porterà a scoprire i segreti di una Milano corrotta e grigia, dove ormai non vige solo la legge del più forte, ma soprattutto quella del più criminale. Una parabola dissacratoria e incalzante di come la crisi possa trasformare un insospettabile cittadino modello in un sicario senza scrupoli. Una scrittura fluida e tagliente che non lesina colpi di scena in un susseguirsi di avvenimenti capace di inchiodare il lettore alle pagine.

Questa la sinossi del romanzo disponibile già da subito:

In una Milano cupa, rassegnata e senza più lacrime, si sta consumando una cruenta faida tra clan malavitosi per il controllo del territorio. Le forze dell’ordine hanno le mani legate dalle robuste trame della corruzione. Quei pochi che ancora credono nella giustizia vengono emarginati e costretti a cacciare fantasmi, trovandosi regolarmente in un vicolo cieco.

Franco, macellaio strozzato dalla crisi, ha ormai poco da perdere, forse solo la dignità, e quando cala la sera, si trova affossato dai conti in rosso, conteso tra pistola e bottiglia.
Proprio quando la disperazione sta per prendere il sopravvento, il destino gli offre un’ultima possibilità. Niente di facile o indolore, anzi, si tratta di assecondare il suo lato più oscuro e sconosciuto. Cosa che gli riuscirà pericolosamente facile.
Scoprire  il gusto del sangue sarà una rivelazione che gli cambierà completamente prospettiva. Uccidere diventerà un atto naturale, una sorta di droga, e non potrà più farne a meno. Incentivato anche da convincenti stimoli economici, inizierà così un percorso criminale che lo trasformerà in un sicario senza scrupoli al soldo di uno dei clan che si sta contendendo Milano. Una volta entrato nel giro, verrà soprannominato “Manzo” e inizierà ad agire nell’ombra, indossando un’inquietante maschera bianca. Sulla scena si avvicenderanno personaggi senza scrupoli, improbabili e grotteschi, ma dopo un vorticoso giro di carte, amici e avversari non saranno più così facilmente riconoscibili e guardarsi le spalle sarà obbligatorio per non lasciarci la pelle. Droga, sesso e potere, si alterneranno in un valzer a cui Manzo non potrà più sottrarsi, mentre sullo sfondo si stagliano doppi giochi, intrighi, e alleanze a rischio. Solo quando Manzo scoprirà scomode e intollerabili verità, profondamente contrarie alla sua natura, alla fame subentrerà qualcos’altro… una profonda sete di vendetta!

Il risveglio della notte è anche un booktrailer con Andrea G.Pinketts come attore d’eccezione: