Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | May 23, 2017

Torna su

Alto

Faye Kellerman – A mosca cieca

| On 01, Lug 2016

A-mosca-cieca_hm_cover_big

Faye Kellerman (Saint Louis, 1952) è una scrittrice statunitense, nota soprattutto per la serie di romanzi polizieschi con protagonista la coppia di detective Peter Decker & Rina Lazarus.

Per HarperCollins Italia, pubblicato da alcuni giorni in formato cartaceo, eccovi la sinossi del romanzo dell’autrice tradotto in Italia:

Una telefonata nel cuore della notte convoca Peter Deker, detective della Omicidi di Los Angeles, sulla scena di un efferato delitto: qualcuno ha fatto irruzione nella proprietà di Guy Kaffey, ricchissimo imprenditore edile, e ha assassinato lui, sua moglie e quattro dipendenti.
Deker e i suoi non ci mettono molto a capire che Kaffey, filantropo noto per aver finanziato associazioni benefiche che operano nel recupero degli ex delinquenti – e per averne assunti alcuni come guardie del corpo – è stato ucciso in quello che ha tutte le caratteristiche di un inside job… ma si tratta di un semplice tentativo di rapina finito male o è qualcosa di più? Perché è evidente che un uomo del genere non diventa ricco senza farsi dei nemici.
Per Deker l’unica consolazione, durante le complicate indagini per risalire al mandante dell’omicidio, è sapere che sua moglie, Rina Lazarus, è stata scelta come membro della giuria in un processo e quindi è al sicuro. Poi l’incontro casuale con un interprete che lavora in tribunale trascina Rina nel cuore delle indagini del marito e sulla strada di una gang di killer spietati. E a quel punto Deker non ha alternative: se vuole salvarla deve scoprire il colpevole.

Un’indagine appassionante e realistica, un susseguirsi di colpi di scena e due protagonisti favolosi: Deker e Rina. Un romanzo perfetto per tutti i fan di Kathy Reichs e serie tv come Law & Order.