Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | July 26, 2017

Torna su

Alto

Charlotte Link – La scelta decisiva

| On 28, Feb 2017

Editore Corbaccio Collana Top Thriller
Anno 2017
Genere Thriller
432 pagine – cartonato e ebook
Traduzione di A. Petrelli

Non mi succede spesso di chiudere l’ultima pagina di un romanzo e restare letteralmente imprigionata nella storia, nell’ambiente: non riuscire a staccarmene. Questa è una di quelle occasioni e devo ammettere che Charlotte Link mi ha definitivamente conquistata.

Non è facile raccontare l’argomento de “La scelta decisiva” senza rivelare dettagli importanti della vicenda, che è abbastanza complessa nel suo insieme. Varie storie si avvicendano e, pur prevedendo un futuro intreccio fra loro, all’inizio si rimane un po’ spiazzati anche se ciascuna ha già un suo fascino.

C’è Simon, quarantenne separato, in crisi esistenziale a trecentosessanta gradi. Si sente fallito come marito, padre, figlio, compagno…
C’è Selina, splendida ragazza dell’est, resa schiava da un racket della prostituzione, che cerca di fuggire dai suoi carcerieri. C’è Nathalie, francese, infelice ragazza anoressica, reduce da una vita trascorsa con una madre alcolizzata senza speranza, che sogna di fuggire per vivere un giovane amore e ricevere ancora dalla sorte la sua parte di felicità.

Poi, a Sofia, ci sono Kiril ed Ivana, genitori ridotti alla povertà estrema, che per salvare la loro famiglia dalla miseria si vedono costretti a “vendere” la bella figlia Ninka ad una ambigua agenzia che dovrebbe trasformarla in una top model internazionale. Capitolo dopo capitolo, ci si addentra nelle varie storie alternate e, nonostante siano ancora slegate fra loro, ciascuna si arricchisce di particolari, di fatti presenti e passati, come se fossero tutti brevi romanzi a sé.

Ad un certo momento, come per magìa, ad una ad una le storie si intrecciano; i personaggi si muovono passando da una scena all’altra, ed allora tutto diventa chiaro. Non soltanto: la vicenda, con questa “partecipazione corale” dei protagonisti assume ancora più fascino e scorre, nella seconda parte, come un fiume in piena. Moltissimi momenti di suspence ci accompagnano durante la lettura; tanti colpi di scena che non danno respiro.

Fughe avventurose, agguati, omicidi, doppi giochi, non manca nessun ingrediente. Charlotte Link è veramente una ”maestra”, che unisce trame ricche e sempre varie ad intriganti risvolti gialli. Il suo stile è impeccabile: fluido, asciutto ed estremamente piacevole.

“La scelta decisiva”: fate la scelta di leggerlo e mi darete ragione. Promosso con lode.

Rosy Volta

La scrittrice:
Charlotte Link è considerata una delle più talentuose scrittrici tedesche contemporanee. Charlotte è figlia della famosa scrittrice e giornalista tedesca Almuth Link. Ha scritto la sua prima opera, “ Die schöne Helena”, all’età di 16 anni. Il romanzo venne poi pubblicato quando lei aveva 19 anni. Ha vinto numerosi premi letterari. Amante degli animali, è membro attivo del PETA e presta soccorso ai cani randagi in Spagna e in Turchia. Charlotte Link vive con il suo compagno e il cane nella città tedesca di Wiesbaden. Deve la sua fama soprattutto alla sua versatilità: conosciuta inizialmente per i suoi romanzi a sfondo storico, ha avuto molto successo anche con i suoi romanzi psicologici, tanto che ogni suo nuovo libro occupa per mesi i primi posti delle classifiche tedesche.

Tag