Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | September 22, 2017

Torna su

Alto

Nasce il Premio Alan D. Altieri per la Spy Story

| On 17, Lug 2017

Da un’idea nata da Franco Forte, nasce il Premio Alan D. Altieri per la Spy Story.

L’autore, scomparso prematuramente all’età di 65 anni, ha lasciato un vuoto difficile da colmare nel panorama editoriale e ai suoi – tanti – lettori che lo hanno seguito e apprezzato.

Felici di annunciare che la collana Segretissimo Mondadori bandirà a breve la prima edizione del “Premio letterario Alan D. Altieri” per il miglior romanzo di spy story dell’anno.

Il romanzo vincitore sarà pubblicato nella collana Segretissimo a fronte di un regolare contratto con Mondadori. Come si evince, il premio è dedicato alla memoria di Sergio “Alan D.” Altieri, che di Segretissimo è stato una colonna portante come autore e, prima di Franco Forte, come editor e curatore.
La scadenza è stata fissata al 31 gennaio 2018 e il vincitore comparirà sul numero di Segretissimo in vendita ad agosto 2018), per commemorare un grande della letteratura e dell’editoria come Sergio Altieri, e per alimentare la Legione della spy story italiana che sta facendo tanto bene nella storica collana Mondadori.

Restiamo in attesa di comunicarvi quando partirà il bando ufficiale del Premio e, nel frattempo, segnaliamo che in agosto uscirà una nuova antologia con gli autori della Legione, in cui è incluso un racconto di Alan D. Altieri, oltre a quelli di tanti altri scrittori di Segretissimo (fra cui delle novità assolute).

Sulla copertina del volume è stato deciso di inserire un saluto al grande Sergio, rivolto a tutti quelli che lo hanno conosciuto, di persona o attraverso le sue letture.Per non dimenticarlo, anche se è praticamente impossibile. Ancora oggi risuona nelle nostre orecchie la sua voce, possente e forte, che rispecchiava solo il suo aspetto, a differenza del suo carattere, umile e buono e con una parola spesa per chiunque glielo chiedesse.

Chiediamo a tutti gli amici e i lettori del nostro blog di diffondere la notizia, di militarsi nel nome di una letteratura che ha perso un grande amico.

Ciao, Der Wolf.

Che colore avrà ii futuro? Spero che sia del colore che ti aspettavi…
(fino al minuto 1,58 circa lo sentirete da lui, anche se la qualità non è delle migliori)