Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | December 14, 2017

Torna su

Alto

Noir in Festival 2017

| On 03, Dic 2017

 

Il programma letterario del Noir in Festival, tra Milano e Como.
Ospite d’onore Margaret Atwood

Anche per l’edizione 2017, il Noir in Festival conferma la sua doppia anima cinematografica e letteraria. Accanto alle proiezioni e agli incontri con registi e attori, scrittori da tutto il mondo e da tutta Italia si danno convegno a Milano e a Como per presentare i loro nuovi libri, ricevere prestigiosi premi e soprattutto incontrare il pubblico e incontrarsi tra amici e colleghi.
Quest’anno poi, il Noir in Festival annuncia, con meritato orgoglio, la presenza di una stella di prima grandezza del firmamento letterario come Margaret Atwood. Amata per innumerevoli romanzi, e nell’ultimo anno scoperta da un ancor più vasto pubblico grazie a due serie televisive di notevole qualità e forza tratte dai suoi romanzi: Il racconto dell’ancella e L’altra Grace, la grande scrittrice canadese sarà a Milano per incontrare gli studenti dello IULM la mattina del 6 dicembre e il pubblico dei lettori alla Fondazione Feltrinelli nello stesso pomeriggio. Per poi, la sera del 7 dicembre, ricevere il Premio Chandler alla carriera al Teatro Sociale di Como.
Ma Atwood non è l’unico ospite straniero. Il 5 dicembre i milanesi potranno incontrare lo spagnolo Marcos Chicot, autore di thriller ambientati nell’antichità, come il recente L’assassinio di Socrate, in cui tensione romanzesca e precisione storica giocano a rimpiattino per il piacere del lettore.
I comaschi potranno in compenso rifarsi con il francese Bernard Minier, nuovo campione del polar, che presenta Non spegnere la luce e il suo protagonista Martin Servaz, poliziotto quarantenne francese, divorziato e misantropo, che voleva essere uno scrittore ma è diventato detective per riaprire il caso della morte di sua madre.

Scrittura al femminile, tematiche psicologiche, l’ombra nera del futuro e quella della paura faranno da filo conduttore agli incontri letterari in programma con partecipanti di rilievo da Simona Vinci a Paola Barbato, da Antonella Lattanzi a Marco Vichi, da Roberto Costantini a Marcello Fois, da Donato Carrisi a Carlo Lucarelli, senza contare di “dialoganti eccellenti” come Antonio Scurati, Chiara Valerio,Nicoletta Vallorani, Massimo Picozzi.
Ma ad aprire la letteratura, il 4 dicembre, sarà alla Fondazione Feltrinelli l’incontro con i finalisti del Premio Giorgio Scerbanenco per il noir italiano, tra cui la giuria sceglierà il migliore dell’anno, mentre il pubblico della rete ha già scelto il romanzo di Romano De MarcoL’uomo di casa.

Programma degli incontri letterari:

4 DICEMBRE – MILANO

Ore 12.00 . IULM
“Crimini & Romanzi”. Dialogo tra Carlo Lucarelli, Intrigo italiano (Einaudi), e Massimiliano Picozzi, La mente criminale (La nave di Teseo)

Ore 18.30 – Fondazione Feltrinelli
Premio Scerbanenco. Incontro con i finalisti. Conduce Valerio Calzolaio
Luca D’Andrea, Lissy (Einaudi)
Romano De Marco, L’uomo di casa (Piemme)
Marcello Fois, Del dirsi addio (Einaudi)
Elena Mearini, È stato breve il nostro lungo viaggio (Cairo)
Bruno Morchio, Un piede in due scarpe (Rizzoli)

Ore 22.00 – Cinema Anteo
Proclamazione del Premio Scerbanenco
Con Cecilia Scerbanenco, Valerio Calzolaio, Luca Crovi, John Vignola, i finalisti.
A seguire un ricordo di Sergio Altieri

5 DICEMBRE – MILANO

Ore 18.30 – Fondazione Feltrinelli
Marcos Chicot presenta L’assassinio di Socrate (Salani), lo intervista Luca Crovi

6 DICEMBRE – MILANO

Ore 11.00 – IULM
Donato Carrisi presenta L’uomo del labirinto (Longanesi), lo intervista Giorgio Gosetti

Ore 12.00 – IULM
Incontro con Margaret Atwood, autrice tra gli altri di Il racconto dell’ancella(Ponte alle grazie), L’altra Grace (Ponte alle Grazie), Seme di strega (Rizzoli). Dialogano con l’autrice Nicoletta Vallorani e Antonio Scurati

Ore 18.00 – Fondazione Feltrinelli
Incontro con Margaret Atwood. Dialoga con l’autrice Chiara Valerio

7 DICEMBRE – COMO – TEATRO SOCIALE

Ore 18.30 – Sala Bianca
Marco Vichi, Nel più bel sogno (Guanda). Lo intervista Ranieri Polese

Ore 21.00 – Sala grande
Consegna del Premio Chandler a Margaret Atwood

8 DICEMBRE – COMO – TEATRO SOCIALE

Ore 17.30 – Sala Bianca
Bernard Minier, Non spegnere la luce (La nave di Teseo). Lo intervista Sebastiano Triulzi

Ore 18.30 – Sala Bianca
Paola Barbato, Non ti faccio niente (Piemme) e Antonella Lattanzi, Una storia nera (Mondadori). Dialoga con le autrici Annarita Briganti

9 DICEMBRE – COMO – TEATRO SOCIALE

Ore 17.30 – Sala Bianca
Roberto Costantini, Ballando nel buio (Marsilio). Lo intervista Annarita Briganti

Ore 18.30 – Sala Bianca
“Il racconto della paura”. Con Luca D’Andrea, Lissy, Marcello Fois, Del dirsi addio e Simona Vinci, Parla, mia paura (Einaudi). Dialoga con gli autori Sebastiano Triulzi