Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | April 23, 2017

Torna su

Alto

Chi siamo

SAM_0030bis

CECILIA LAVOPA – FONDATRICE
Moderatrice per quattro anni del forum di Qlibri e fondatrice del blog Contorni di noir, nel quale scrivo recensioni di romanzi noir, thriller e gialli e realizzo interviste.
Ho intervistato dal vivo autori come Tess Gerritsen, Lee Child, Glenn Cooper, Victor Vischler, Massimo Carlotto, Jonathan Coe.
Ho partecipato per due anni consecutivi a BookCity Milano come presentatrice di autori: Alan Altieri, Marco Malvaldi, Massimiliano Santarossa, Andrea Garbarino, Andrea Gentile.
Ho co-presentato (insieme al curatore Riccardo Sedini) Lomellina in Giallo 2012
Ho creato una rubrica all’interno del blog chiamata “Che lingua parli?”, dedicata ai traduttori dei romanzi, che intervisto.
Scordavo..il lavoro “vero” è assicuratrice.
Ho deciso di creare questo blog per per mettere a disposizione le mie recensioni, impressioni, commenti..
E, attraverso questi appunti di viaggio, spero di essere un riferimento a chi si trova di fronte a una scelta, o semplicemente darvi una rotta verso il mare di libri che riempiono le librerie, verso quelli che ho trovato più accattivanti o interessanti rispetto ad altri.
Buona lettura!

Cercatemi anche su:
Twitter: https://twitter.com/#!/Contornidinoir
Facebook: www.facebook.com/ContorniDiNoir
ThrillerCafé: http://www.thrillercafe.it/author/cecilia/
La Tela Nera: http://www.latelanera.com/autori/cecilia-lavopa/
Google+: https://plus.google.com/114372095106777957850
Linkedin: https://it.linkedin.com/in/cecilia-lavopa-55057494

HPLFF08

MICHELE FINELLI – MICHEL’ESH EPIGONO DI LOVECRAFT
Leggo da quando esistono i libri, o meglio, da quando ho iniziato a rubare a mio padre i “Gialli Mondadori” che non dovevo leggere dato che ero troppo piccolo. Wallace e Mike Spillane mi hanno aperto la strada. Poi è arrivato Sherlock Holmes e sembrava fatta.
Ma un giorno, nei Remainders, ho comprato “Mostri all’angolo della strada” la prima raccolta delle opere di Lovecraft per mano di Fruttero e Lucentini. E da allora basta.

DSCN0077
AURELIO (ALIAS STANDBYME) – DIVORATORE DI LIBRI
Sono un lettore molto attento e obiettivo. Ho una passione per Stephen King e ho scelto il mio soprannome traendo spunto dal suo romanzo Stand by me.
La mia firma è: “I libri sono come le fanciulle: ti affascinano, non ti fanno dormire, ti fanno ridere, ti fanno piangere, ti prendono, dimentichi tutto per loro, ne sei geloso, ti abbagliano con la solarità, ti tradiscono ma alla fine li perdoni sempre.”

crociera 777-bis

ROSY – ROMANTICA DONNA
Amante della lettura da sempre, a 360 gradi, ma soprattutto dei gialli. Anch’io, come Michele, sono cresciuta alla scuola del Giallo Mondadori, molti anni fa. E chi può scordare i primi James Hadley Chase, Ed Mc Bain, Bill Pronzini?
Ho conosciuto Cecilia sul vecchio Qforum, e la passione per il  thriller, oltre che un’immediata simpatia, ci ha unite . I nostri gusti, però, sono abbastanza diversi.  In un certo senso, ci ..completiamo.
La mia firma è questa: “Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica” (M. Medeiros). Scrivo i miei commenti alle letture non “ di testa” ma “ di pancia”, cioè lasciandomi portare dalle emozioni.  Se no, che romantica donna sarei?

10151560_455333181269790_609532026_n
CECILIA DILORENZO – BOOKLOVER
«
E’ tutta “colpa” di Cecilia se mi sono avvicinata e sono entrata in punta di piedi nel molteplice mondo dei gialli, thriller e noir, permettendomi così di allargare i miei orizzonti.
Il mio grande amore per la lettura è accompagnato dalla mia passione per la musica. E quando leggo, a seconda degli stati d’animo, sento la necessità di avere in sottofondo la compagnia di note musicali.»


Dodging
MARCO A. PIVA – BEVITORE DI LIBRI

Marco A. Piva nasce e cresce a Padova, e dal 2004 vive sulla costa occidentale della Scozia. Di mestiere fa il traduttore, annoverando tra le sue “vittime” Victor Gischler, Allan Guthrie, Tim Willocks, Ray Banks, Mick Wall e Matteo Strukul. Inoltre, è stato l’interprete ufficiale del secondo e del terzo Sugarpulp Festival di Padova e di due “tour nazionali” con gli autori (Victor Gischler, Allan Guthrie, Ray Banks).
Ha pubblicato una novella (“Skuld: squadra anti-nazi”, scritta con Matteo Strukul) e un paio di racconti. Oltre che su Contorni di Noir, scrive o ha scritto anche su Sugarpulp.it, AllWrestling.it, Speechless Magazine e MovimentiProg.net, e tiene la rubrica “Marco Piva-Dittrich legge birre e beve libri” su YouTube. Nel tempo libero suona il basso nei Mojo Dodge.

10295819_726247870762157_6121655877166703711_n
BARBARA – BINGE READER
Leggo da quando ho memoria, ed ho iniziato subito con i gialli classici…Agatha Christie, Arthur Conan Doyle, Rex Stout, Ellery Queen. Nel corso degli anni ho letto un po’ di tutto, dai thriller ai libri di avventura, dai fantasy alla letteratura umorisitica. Non sono snob, macino tutto ciò che potenzialmente mi interessa, e poi semmai critico. Quando leggo un libro che mi piace mi immergo completamente nella storia…e non lo lascio finchè non è finito. La frase che meglio rappresenta la mia passione per la lettura è: “Chi non legge ha solo la sua vita, e vi assicuro, è pochissimo” di Umberto Eco.

Carla Vistarini foto di Simone Casetta
CARLA VISTARINI – SCRITTRICE
Romana, ha scritto canzoni indimenticabili per cantanti come Ornella Vanoni («La voglia di sognare»), Mina («Buonanotte buonanotte»), Mia Martini («La nevicata del ’56»), Patty Pravo, Riccardo Fogli, Amedeo Minghi, Renato Zero… Ha scritto i testi per alcuni dei programmi televisivi di intrattenimento di maggior successo fra gli anni Settanta e Duemila collaborando, fra gli altri, con Gigi Proietti, Loretta Goggi, Fabio Fazio, Maurizio Costanzo; è autrice di commedie premiatedalla critica come «Ugo» con Alessandro Haber, e di sceneggiature di film come «Nemici d’infanzia» di Luigi Magni con cui ha vinto il premio David di Donatello. Nella sua lunga e fortunata carriera di autrice le mancava solo un tassello: «Se ho paura prendimi per mano» è il suo primo romanzo.
Visitate il suo bel sito: Carla Vistarini.


pdvdn2

PATRIZIA DEBICKE VAN DER NOOT – SCRITTRICE
Patrizia Debicke van der Noot
, nata a Firenze, dopo varie esperienze lavorative dal 2003 passa alla scrittura. Ha viaggiato molto e ha trascorso la sua vita sia in Italia che all´estero. Dal primo marito ha avuto una figlia, Alessandra Ruspoli. Suo nonno, Candido Vanni, era il segretario “storico” del famoso premio letterario fiorentino L´Antico Fattore. Attualmente vive a Clervaux in Lussemburgo e fa lunghi soggiorni in Italia, con base a Voghera.
Collaboratore editoriale di Delos Book, Mentelocale, Milano Nera e The Blog Around The Corner (articoli e critica letteraria), fa parte della staff del Nebbia Gialla. Conferenze storiche per il FAI, per gli Istituti Italiani di Cultura di Parigi e Lussemburgo, per l’Università del Lussemburgo, per circoli letterari. Workshop di scrittura per scuole medie e superiori. Il suo ultimo romanzo è La congiura di San Domenico (Todaro, 2016). Ma ne ha scritti davvero tanti..
Visitate il suo interessante sito: Patrizia Debicke.


Elena-Michela-2013-rid

ELENA E MICHELA MARTIGNONI – SCRITTRICI

Milanesi sorelle, appassionate lettrici e autrici di tre romanzi storici sulla famiglia Borgia pubblicati anche in Spagna, Requiem per il giovane Borgia – 2005 TEA, Vortice d’inganni – 2008 Corbaccio, Autunno rosso porpora – 2010 Corbaccio, e di varie novelle noir.
Collaborano con la rivista Storia in Rete dove hanno una rubrica fissa di recensioni (“La storia è un romanzo”) e con la rivista For Roma e For Milano per la quale intervistano autori e recensiscono romanzi.
È in uscita un loro romanzo storico su Guidobaldo di Montefeltro per Mondadori.
Visitate il loro sito Elena e Michela Martignoni.


terri-casella

MARIA TERESA CASELLA – SCRITTRICE
Maria Teresa Casella è una scrittrice romana. Prima di dedicarsi alla narrativa a tempo pieno, è stata giornalista e copywriter, e ha curato l’ufficio stampa di aziende multinazionali. Con lo pseudonimo di Theresa Melville firma dal 1995 i romance storici, pubblicati in gran parte nelle collane da edicola Mondadori. Con il suo vero nome firma i romanzi e i racconti noir, un genere al quale si dedica dal 2010 in parallelo al romance. Ha pubblicato romanzi e racconti con Mondadori, Curcio, Carocci, Emmabooks, MilanoNeraEbook, Fanucci Leggereditore, DelosBooks e in auto-pubblicazione. È una delle nove socie fondatrici di EWWA – European Writing Women Association, l’associazione di professioniste della Scrittura nata nel 2013. 
Visitate il suo sito: www.mariateresacasella.com

 


13221606_1725404734408547_505110841995106625_n
ANDREA NOVELLI E GIANPAOLO ZARINI

Andrea Novelli e Gianpaolo Zarini, amici e scrittori a quattro mani di Savona, hanno dato vita a un sodalizio che li ha condotti dai campi da tennis alla ribalta editoriale italiana nell’ultimo decennio. Il loro romanzo d’esordio, il medical thriller “Soluzione finale” è stato pubblicato da Marsilio nel 2005 dopo aver trionfato come migliore inedito al Premio Palazzo al Bosco di Firenze nel 2003 . Nel 2005 è stato eletto miglior opera prima di narrativa a “Un libro per l’estate”.
Nel 2011 per Marsilio è uscito nelle librerie l’adrenalinico medical-action thriller “Il paziente zero” dopo che “Per esclusione” è stato rieditato sull’onda del grande successo per Il Giallo Mondadori.
Nel 2012 è uscito il romanzo hard-boiled ambientato in Liguria “Acque torbide per l’investigatore Astengo” per Fratelli Frilli Editore.
Nel 2014 è uscita per Feltinelli, nella collana Zoom Filtri, la prima puntata della trilogia “Manticora – Damnatio”, “… il primo atto di un eccezionale conspiracy thriller che ridefinisce, letteralmente ridefinisce, i parametri stessi del genere.” (Alan D. Altieri).
Solo alcuni loro lavori di una sequela lunghissima: http://www.novellizarini.it/home.html


PIERGIORGIO PULIXI

Piergiorgio Pulixi è nato a Cagliari nel 1982. Fa parte del collettivo di scrittura Sabot creato da Massimo Carlotto, di cui è allievo. Insieme allo stesso Carlotto e ai Sabot ha pubblicato Perdas de fogu (Edizioni E/O 2008), e singolarmente il romanzo sulla schiavitù sessuale Un amore sporco, inserito nel trittico noir Donne a perdere (Edizioni E/O 2010). È autore della saga poliziesca di Biagio Mazzeo iniziata col noir Una brutta storia (Edizioni E/O 2012), miglior noir del 2012 per i blog Noir italiano e 50/50 Thriller e finalista al Premio Camaiore 2013, proseguita con La notte delle pantere (Edizioni E/O 2014), vincitore del Premio Glauco Felici 2015, Per sempre (Edizioni E/O 2015) e Prima di dirti addio (Edizioni E/O 2016). Nel 2014 per Rizzoli ha pubblicato anche il romanzo Padre Nostro e il thriller psicologico L’appuntamento (Edizioni E/O), miglior thriller 2014 per i lettori di 50/50 Thriller e vincitore del Premio Prunola 2016. Nel 2015 ha dato alle stampe Il Canto degli innocenti (Edizioni E/O) primo libro della serie thriller I canti del male, vincitore del Premio Franco Fedeli 2015, del Premio Corpi Freddi Awards 2015 e del Premio Grotte della Gurfa 2016. Nel 2016 gli viene assegnato il Premio Serravalle Noir. Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati sul Manifesto, Left, Micromega e Svolgimento e in diverse antologie. I suoi romanzi sono in corso di pubblicazione negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito (fonte: E/O Edizioni).