Daniel Silva – La ragazza nuova

1058

Editore HarperCollins Italia
Anno 2020
Genere Spy-story
400 pagine – rilegato e epub
Traduzione di Luigi Maria Sponzilli


All’International School di Ginevra, a corsi già iniziati, è arrivata una ragazza nuova. Si chiama Jihan, è egiziana e ha dodici anni. Fin da subito è circondata da un alone di mistero alimentato dal suo atteggiamento scostante, disincantato, regale. La famiglia non interagisce con l’ambiente scolastico anzi esige la massima sicurezza e la più completa privacy. Pare che il padre sia un importante uomo d’affari ma ogni tentativo da parte di una professoressa di carpire maggiori informazioni finisce per scontrarsi con un muro impenetrabile da cui sembra essere circondata l’intera esistenza di Jihan. Non convinta di ciò che gli viene raccontato, continua ad osservare la ragazza cercando di non dare nell’occhio senza sapere che il momento in cui la vede salire in macchina per fare ritorno a casa, sarà l’ultima volta in cui la vedrà.
A New York, invece, Sarah Bancroft, ex agente della CIA, ora curatrice di una delle principali collezioni d’arte al mondo, viene contattata da kahlid, per il quale ha lavorato. Lui le chiede di essere messo in contatto con Gabriel Allon, al quale lei è unita da un trascorso lavorativo come agente segreto, ora direttore generale dei servizi segreti israeliani, al quale deve chiedere un favore di importanza vitale. Qualcuno ha rapito sua figlia Reema, alias Jihan. Qualcuno ha rapito la figlia del principe ereditario dell’Arabia Saudita.

A volte” disse Gabriel “la sola persona di cui ci si possa fidare è il proprio nemico.”

Entrambi mettono da parte le loro divergenze politiche e non solo, e si impegnano a riportare a casa la ragazza sana e salva, impresa che si rivela fin da subito complicata per la mole di nemici che ha il principe tra i quali è difficile individuare il responsabile. Sarah Bancroft, si unisce alla squadra nonostante abbia smesso i panni di agente segreto perché sente fin troppo con intensità quanto le manchi questa vita.

“Il mondo delle spie è molto più interessante.”

Torna Daniel Silva in libreria con una nuova spy-story con protagonista Gabriel Allon. “La ragazza nuova” è per me invece la mia prima esperienza di lettura sia con questo autore e con questo protagonista. Ovviamente non sono in grado di fare un paragone con i precedenti ma in questo caso per me si è rivelata una lettura davvero interessante oltre che accattivante e coinvolgente. Inoltre, i preziosi dettagli inseriti dentro la nuova storia a proposito del vissuto nei precedenti romanzi mi ha permesso, per quanto possibile, di sbirciare in ciò che è successo prima e meglio comprendere gli atteggiamenti di questi personaggi che si rivelano carismatici ed emblematici. A questo si aggiunge lo stile dell’autore che trascina parola dopo parola e che incuriosisce anche per i molti accenni alla situazione politica di varie zone del mondo.
Gabriel è un personaggio affascinante che dimostra forza e coraggio, un carattere volitivo che sa individuare le priorità nelle mosse da seguire, che sa riconoscere chi mente con poche parole o espressioni, che sa non lasciarsi intimorire o intenerire ma che allo stesso tempo sente condensarsi in cicatrici tutti gli eventi dolorosi che si trova a vivere il cui segno affiora anche nei tratti dei suoi dipinti perché lui è stato un restauratore prima di diventare una spia. Un uomo che ha perso una famiglia e ha saputo crearne un’altra. Un uomo che sa riconoscere il valore delle piccole cose. Insomma, mi ha conquistata con facilità insieme agli atri personaggi che gli ruotano attorno che vanno coordinandosi in un meccanismo perfetto.
Daniel Silva ci trasporta a gran velocità da una nazione all’altra, sulle tracce della verità attraverso complotti e scontri, mantenendo sempre una forte attenzione sull’azione facendo crescere a dismisura la curiosità di scoprire la realtà celata dietro ogni bugia che ci era stata raccontata come vera.
Si parla della famiglia, del bene e del male che in essa si annidano. Si parla di diritti, di libertà di espressione, si parla di vendetta, del mondo in cui ci consuma e renda ciechi di fronte a ciò che ci sta davanti.
“Se vivi cercando vendetta, scava una tomba per due.”

Federica Politi


Lo scrittore:
Daniel Silva, pluripremiato autore regolarmente ai primi posti nella New York Times Bestsellers List, ha raggiunto il successo grazie alla fortunata serie che ha come protagonista Gabriel Allon: pubblicati in oltre 30 paesi, tutti i suoi romanzi sono entrati nelle classifiche dei libri più venduti. Vive in Florida con la moglie, la giornalista Jamie Gangel, e i due figli Lily e Nicholas.