Rosa Mogliasso – L’irresistibile simmetria della vendetta

416

Editore Salani
Anno 2021
Genere Giallo
224 pagine – brossura e epub


L’espediente del romanzo nel romanzo non è la prima volta che si vede. Può essere molto efficace a saperlo cavalcare, il primo che mi viene in mente è lo straordinario esempio di Cancellazione, di Percival Everett, dove il romanzo scritto dal protagonista fa da spartiacque alla vicenda. Rosa Mogliasso, nel suo romanzo l’irresistibile simmetria della vendetta lo sa cavalcare benissimo, ne fa addirittura qualcosa di più di un espediente. Il suo romanzo nel romanzo lega assieme i personaggi, scatena tra loro una competizione che li mette a nudo mostrandone le fragilità e le debolezze. Attraverso la storia che scrivono, un capitolo a testa, parlano di sé rivelandosi al lettore per quello che sono, anime in pena in un mondo che non aiuta più a fare le proprie scelte.

La vicenda – come sempre nei casi in cui tutto funziona come un orologio di precisione – è semplice ma molto coinvolgente. Amanda è una scrittrice di media fortuna, divorziata, scontenta dell’attuale compagno, e frustrata dal fatto che il grande successo, quello in cui sperano tutti gli scrittori, non è mai arrivato. Nell’attesa di decidere se valga la pena rimettersi in gioco a cinquant’anni, ha aperto una scuola di scrittura nei locali di una sua amica libraia. A queste lezioni partecipano diversi personaggi, donne per lo più ma anche tre uomini. Tra loro c’è anche Ludovica, l’agente letteraria di Amanda, altrettanto scontenta del mancato decollo letterario della sua assistita, che non perde occasione di contraddirla e stuzzicarla. Nel corso delle sue lezioni spingerà l’eterogenea corte di allievi a scrivere un romanzo giallo incentrato sui quattro sentimenti negativi che albergano nell’animo umano: invidia, avidità, gelosia e lussuria. Manca l’amore, perché nei personaggi di questo libro è sempre piuttosto latente. Tutti lo vorrebbero, ma nessuno l’ottiene. Nemmeno Eugenio, l’allievo più giovane che si innamora della più matura Vanessa e sarebbe disposto ad amarla e onorarla, nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia. Niente, deluso pure lui.

I punti di forza del romanzo di Rosa Mogliasso, sono la capacità chirurgica con cui descrive i suoi personaggi, le intricate situazioni che riesce a creare tra loro e la capacità di spostarne i sentimenti all’interno del romanzo che stanno scrivendo. Ciascuno di loro, con grande ironia e umorismo, scrive di sé raccontando di altri. Ne viene fuori una storia gialla fatta di equivoci e menzogne, intercettazioni e scomparse. Si svolge a bordo di una nave da crociera (la descrizione della vita di bordo è un capolavoro di sarcasmo) e che coinvolge personaggi allo stesso tempo tristi e esilaranti. La prosa è perfetta, così come lo lo sono il ritmo e l’alternanza di serio e faceto. Anche se l’amarezza di cui tutto il romanzo è pervaso sarà ciò che alla fine rimarrà tra le dita del lettore.

L’irresistibile simmetria della vendetta è un gioiello di stile, leggerezza, equilibrismo e straordinaria capacità narrativa. L’abilità con cui l’autrice riesce a compenetrare la vicenda reale con quella inventata dai suoi personaggi, trascende il loro stato d’animo mettendone in luce la complessità, i sogni, le delusioni e l’impossibile felicità. Nella sua stramba classe, Amanda li dirige a bacchetta; attraverso ciò che scrivono li giudica, li prende in giro, li invidia a volte, riuscendo nel contempo a guardare anche dentro se stessa e a capire che «Ormai, tutto è perduto nel tempo, come lacrime nella doccia».

Enrico Pandiani


La scrittrice:
Rosa Mogliasso ha esordito nel 2010 con il giallo ironico L’assassino qualcosa lascia (Premio Selezione Bancarella). Sono poi seguiti L’amore si nutre di amore (finalista Premio Scerbanenco), La felicità è un muscolo volontario, Chi bacia e chi viene baciato e 1791. Mozart e il violino di Lucifero, tutti editi da Salani. Nel 2015 è uscito per NN Editore Bella era bella, morta era morta, finalista Prix meilleur Polar Points selection 2018 e Prix Paul Valéry 2021.