Giuseppe Paternò Raddusa – Demoni urbani. I mostri sono tra noi

520

Editore Sperling&Kupfer / Collana Varia
Anno 2021
Genere Saggistica
240 pagine – brossura e epub
Introduzione di Francesco Migliaccio


È il 2018 quando sulla piattaforma Gli Ascoltabili, nasce il progetto Demoni Urbani: un podcast a cura di Raddusa e Chinnici, condotto dall’attore Francesco Migliaccio, che ripercorre la storia dei più agghiaccianti delitti compiuti nelle città italiane. Dopo cinque stagioni, Demoni Urbani, i mostri sono tra noi, diventa un libro edito da Sperling&Kupfer per la gioia degli amanti del true crime. L’opera racchiude quattordici storie, quattordici omicidi che hanno sconvolto il nostro Bel Paese, e di cui in molti casi anche le menti più giovani possono aver memoria. Si parte con Lady Gucci, il caso di cui si sta parlando al momento per l’uscita di un famoso film che ripercorre la storia d’amore tra Patrizia Reggiani e Maurizio Gucci, ucciso poi su commissione, e si prosegue arrivando fino al Mostro di Foligno, serial killer condannato a due ergastoli. Nel mezzo, troviamo uxoricidi, matricidi e femminicidi e storie che indagano la struttura dei peggiori delitti e crimini.

“Demoni Urbani” è un’opera che terrorizza, annienta e indaga nel profondo l’animo umano arrivando a far percepire al lettore tutta l’ambientazione che si può già apprezzare nel podcast: i rumori di sottofondo, le porte cigolanti e le paure dei protagonisti si possono avvertire a fior di pelle nonostante si tratti di un’opera visiva e non udibile. La penna di Raddusa è capace di trasformare in parola scritta le tonalità vocali di Migliaccio: una voce profonda, cupa, che aggomitola l’ascoltatore e attorciglia le sue paure. L’opera è però qualcosa di più: analizzando i crimini di stampo italiano, scruta le profondità di una cultura e di una storia, cercando di comprendere – ma non giustificare – le motivazioni che hanno portato alcune persone a diventare menti omicide. Demoni Urbani però vuole dirci ancora di più, se tutto questo non bastasse: “i mostri, ancora una volta, sono tra noi, solo che molto spesso non lo vogliamo accettare.”

Le quattordici storie vengono narrate in maniera succinta così che il lettore abbia davanti a sé brevi racconti che possono essere letti nello stesso tempo in cui è possibile ascoltare una puntata di un podcast – che vi consiglio prima e dopo la lettura del libro. Quello che colpisce di Demoni Urbani è la capacità di narrare crimini orrendi senza cadere nel gusto macabro del voler scavare nelle vite dei colpevoli e delle vittime.

Adriana Pasetto


Lo scrittore:
Giuseppe Paternò Raddusa, nato ad Acireale e cresciuto a Catania, è autore e responsabile editoriale della piattaforma di podcast Gli Ascoltabili. È firma di diverse serie in audio di grande successo. Nel 2021 scrive il film Maschile singolare insieme ai registi Alessandro Guida e Matteo Pilati. Vive a Milano. www.gliascoltabili.it