Glenn Cooper – L’ultimo conclave

29

Glenn Cooper rappresenta uno straordinario caso di self-made man. Dopo essersi laureato col massimo dei voti in Archeologia a Harvard, ha scelto di conseguire un dottorato in Medicina. È stato presidente e amministratore delegato della più importante industria di biotecnologie del Massachusetts ma, a dimostrazione della sua versatilità, è diventato poi sceneggiatore e produttore cinematografico. Grazie al clamoroso successo della trilogia di La Biblioteca dei Morti e dei romanzi successivi, si è imposto anche come autore di bestseller internazionali. Da allora ogni suo romanzo raggiunge i vertici delle classifiche.

Da oggi in libreria, pubblicato dalla casa editrice Nord, il suo nuovo romanzo L’ultimo conclave:

Quando, a soli due anni dall’elezione, papa Giovanni XXIV viene trovato morto nel suo letto, il Vaticano deve superare in fretta lo sconcerto e organizzare un nuovo conclave. Il giorno d’apertura, dopo la tradizionale processione dei cardinali elettori, viene sancito l’Extra omnes e si chiudono le porte. Nel pomeriggio i fedeli attendono l’esito della prima votazione, tuttavia le ore passano e dal comignolo su cui sono puntate migliaia di telecamere non esce nessuna fumata, né nera né bianca. Stretta fra gli obblighi del cerimoniale e un senso di inquietudine sempre più forte, la segretaria di Stato Elisabetta Celestino decide di compiere un atto senza precedenti: rompere il sigillo del conclave e aprire le porte. E la scena che si trova davanti è surreale.

La Cappella Sistina è vuota. I cardinali elettori sono svaniti nel nulla. Arrivato in Vaticano come collaboratore della CNN per commentare il conclave, Cal Donovan si unisce subito alle indagini su quella scomparsa apparentemente impossibile. E, mentre il mondo rimane col fiato sospeso in attesa di notizie, a poco a poco Cal si rende conto con orrore che quello è solo l’ultimo tassello di un piano ordito da un gruppo di persone potenti e determinate, persone che da otto secoli tramano nell’ombra per lavare nel sangue le colpe della Chiesa e ricostruirla dalle fondamenta…

L’AUTORE BESTSELLER DA OLTRE 3.5 MILIONI DI COPIE VENDUTE TORNA IN TOUR IN ITALIA

Domenica 23 giugno ore 20: TAORMINA, Taobuk, Piazza IX Aprile

Lunedì 24 giugno ore 20: BISCEGLIE (BT), Libri nel Borgo Antico, Largo Castello

Martedì 25 giugno ore 21.30: SENIGALLIA, Parole d’Estate, Piazza Roma

Mercoledì 26 giugno ore 18: MILANO MARITTIMA, Clan 292

Giovedì 27 giugno ore 18.30: MILANO, Libreria Mondadori Duomo

Venerdì 28 giugno ore 18.30: ROMA, Libreria Ubik Spazio Sette