Sharna Jackson – High Rise Mistery. Un’estate in giallo per le sorelle detective

317

Editore Emons Libri e Audiolibri
Anno 2022
Genere giallo per ragazzi
352 pagine – cartaceo, epub e audiolibro
Traduzione di Federico Taibi
Età di lettura dai 10 anni


Nik e Norva sono le sorelle Aleksander e vivono in un complesso abitativo chiamato il Triangolo. L’architettura dei palazzi è bizzarra ma loro conoscono bene ogni angolo del luogo anche perché Pa’, cioè il loro papà, è il custode dei palazzi e anche l’uomo che si occupa della manutenzione. Nik e Norva però stanno per vedere le loro vite cambiare.

A essere onesta, entrambe avevamo il forte sentore che fosse successo qualcosa di strano. Grazie ai nostri nasi. Fin da sabato, al Triangolo c’era qualcosa che puzzava. Da morire.

Sono proprio Nik e Norva a trovare il corpo di Hugo, antiquario d’arte e loro insegnante all’interno del Triangolo durante la pausa estiva dalla scuola, sotto lo scivolo utilizzato per l’immondizia. I sospetti cadono subito su Pa’ che proprio la sera precedente alla scomparsa aveva litigato con l’uomo. Le due ragazze, alla ricerca della verità, avranno a che fare con i piccoli segreti del complesso. Tra una pausa per fare una canzone rap con George e un saluto a Serena che produce un buon succo di frutta, Nik e Norva smuoveranno tutti gli angoli del Triangolo per salvare il papà da una accusa ingiusta.

Le edizioni Emons con la pubblicazione di High Rise Mistery, primo romanzo dedicato alla serie sulle sorelle detective, dimostra – laddove ce ne fosse stato bisogno – la continua attenzione che dedica alla letteratura per ragazzi. Nik e Norva sono due protagoniste che fanno delle proprie differenze i loro punti di forza: dalla mente scientifica e con la testa rasata una, con le treccine e con poca pazienza l’altra, creano insieme un duo imbattibile, mostrando così ai lettori più giovani come il lavoro di squadra e l’unione delle diverse caratteristiche possano essere un punto di forza, più che di divisione.

L’autrice costruisce un romanzo adatto ai più giovani che però non manca di strizzare l’occhio alla regina del giallo, Agatha Christie, producendo una trama in cui indizi e deduzioni hanno un ruolo fondamentale. Nik e Norva infatti sanno anche aiutare il lettore a risolvere il caso scrivendo brevi liste in cui riassumono tutto quello che notano e tutte le domande che rimangono senza risposta. La lettura è così una esperienza piacevole, mai troppo complessa, anche grazie al lavoro di ricercatezza del linguaggio svolto dalla Jackson che si avvicina alla lingua parlata dai ragazzi nati dopo il 2010.

In più, come per gli altri volumi editi Emons, anche High Rise Mistery si può leggere o ascoltare grazie al QR Code presente nel volume e che permette ai lettori una diversa esperienza, da fare da soli o condividere con i genitori. Se state cercando un libro estivo per i vostri piccoli lettori, questo romanzo è sicuramente il più adatto alle menti amanti dell’osservazione.

Adriana Pasetto


La scrittrice:
Sharna Jackson è scrittrice e curatrice di iniziative socialmente impegnate per bambini e ragazzi. Collabora con istituzioni quali laTate Gallery, il Museo della Scienza di Londra e il Broad Museum of Contemporary Art di Los Angeles. Il suo romanzo d’esordio, High-Rise Mystery (2019), ha vinto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il Best Book for Younger Readers al Waterstones Book Prize 2020 e Sunday Times Book of the Week. Vive su una barca a Rotterdam, in Olanda.