L’Alligatore di Massimo Carlotto diventa una serie TV

1463
Matteo Martari nei panni dell’Alligatore

La serie dell’Alligatore nasce da una coproduzione Rai Fiction-Fandango, per la regia di Daniele Vicari ed Emanuele Scaringi. A partire da mercoledì 18 novembre la serie sarà in anteprima su RaiPlay, per poi andare in onda su Rai 2 dal 25 novembre, per quattro serate.

Marco Buratti, detto l’Alligatore, è un ex cantante Blues e ormai ex galeotto, tornato in libertà dopo sette ingiusti anni passati in carcere. La donna che ama lo ha abbandonato, gli restano però le amicizie con gli ex compagni di cella, amicizie che userà per muoversi abilmente nel mondo della malavita. Diventerà così un investigatore sui generis alla personale ricerca della giustizia, quotato tra gli avvocati ma sempre ben lontano dalla polizia.

Tre i romanzi di Massimo Carlotto che verranno adattati per la serie: La verità dell’Alligatore, Il corriere colombiano e Il maestro di nodi.

Supervisione artistica di Daniele Vicari (showrunner)

Con Matteo Martari, Thomas Trabacchi, Gianluca Gobbi,
Valeria Solarino, Eleonora Giovanardi, Fausto Sciarappa, Andrea Gherpelli

Soggetto di serie e soggetti di puntata Massimo Carlotto, Andrea Cedrola, Laura Paolucci

Sceneggiature Andrea Cedrola, Laura Paolucci con la collaborazione di Massimo Carlotto

Tratto dai romanzi della serie L’Alligatore di Massimo Carlotto, editi da Edizioni e/o

Una coproduzione Rai Fiction-Fandango, prodotta da Domenico Procacci

 

 

 

 


I video dal backstage

Backstage #1

Backstage #2

Backstage #3