Marcel Huwyler – La signora Morgenstern e il male

607

Marcel Huwyler è nato nel 1968 nel villaggio svizzero di Merenschwand. Giornalista, ha scritto reportage e articoli sul suo Paese e sul resto del mondo. Dopo La signora Morgenstern e il male, nel 2020 ha pubblicato Frau Morgenstern und der Verrat (La signora Morgenstern e il tradimento) e nel 2022 Frau Morgenstern und die Flucht (La signora Morgenstern e la fuga). Oggi vive nei pressi di un lago della Svizzera centrale.

Per Emons Libri&Audiolibri, nella Collana Gialli Tedeschi, esce oggi il suo romanzo “La signora Morgenstern e il male” del quale vi riportiamo la sinossi:

“Non sempre la legge è giusta. Quindi ho fatto giustizia spingendolo sotto il treno.”

Legge e giustizia non sono la stessa cosa, ne è convinta l’insegnante in pensione Violetta Morgenstern. Ecco perché ha trovato un modo originale di passare il tempo libero: uccidere i malfattori in modi creativi. Ed è così brava nel suo hobby che riceve una misteriosa e irrinunciabile offerta da una speciale unità dei servizi segreti svizzeri, la Tell: dovrà compiere omicidi su commissione. Violetta, affiancata da Miguel, esperto collaboratore, avrà bisogno di tutto il suo sangue freddo e capacità di improvvisazione per liberare il mondo da un oscuro criminale che si diverte a seminare delitti.