Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | October 16, 2017

Torna su

Alto

0 Commenti

Arnaldur Indridason – Sfida cruciale

| On 16, Nov 2013

sfidacrugrande (1)

Altro autore nordico particolarmente apprezzato da questo blog, Indridason ha uno stile molto particolare. Intervistato da me circa un anno fa, è uno scrittore prolifico e tradotto sempre dalla stessa traduttrice – Silvia Cosimini –
Uscito nelle librerie dal 7  novembre 2013, Sfida cruciale è un romanzo che ha come protagonista Marion Briem, futuro superiore di Erlendur alla polizia di Reykjavik.

Questa la sinossi:
Estate 1972. Da qualche settimana l’Islanda non è più un fazzoletto di terra sperduto nell’Atlantico settentrionale. All’improvviso i riflettori di tutto il mondo sono puntati sull’isola e sulla sua tranquilla capitale. Siamo in piena guerra fredda e Reykjavík ospita la sfida del secolo tra i campioni di scacchi Bobby Fischer e Boris Spasskij, rappresentanti delle due superpotenze. La posta in gioco è ben più alta di un titolo mondiale.

Sullo sfondo di questo scenario, l’assassinio del diciassettenne Ragnar Einarsson sembrerebbe un dettaglio insignificante e le coscienze degli islandesi, rapiti dallo storico torneo, non ne restano scosse. Ma a indagare sull’assurdo omicidio all’apparenza privo di movente è Marion Briem, Forte del senso etico e della caparbietà maturati grazie a una difficile storia personale, a una vita segnata dalla solitudine e dalla malattia, Marion va a fondo di un crimine che a poco a poco si rivela essere niente meno che un intrigo internazionale.

Le avventure del commissario Erlendur Sveinsson non finiscono mai di stupirmi e, se è vero che dopo “La signora in verde”, ho trovato i romanzi leggermente sotto tono, Indridason è un altro autore da tenere in evidenza per la sua scrittura fluida e piacevole.

Se vuoi... commenta