Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | October 16, 2017

Torna su

Alto

0 Commenti

Giovanni Ziccardi – Entro 48 ore

| On 01, Feb 2014

3171743Giovanni Ziccardi è professore di Informatica giuridica all’Università di Milano. Si occupa da oltre vent’anni di criminalità informatica, diritti di libertà, hacking e dissidenza digitale. Con Marsilio ha pubblicato un saggio sulle tecniche di hacking,Hacker – Il richiamo della libertà, e un thriller tecnologico, L’ultimo hacker.
Il suo sito web è www.ziccardi.org

Di Giovann lessi “L’ultimo hacker”, uscito nel 2012 per Marsilio Editori e lo stile della sua scrittura e gli argomenti trattati mi hanno fatto apprezzare questo autore che, attraverso la sua professione, ci fa conoscere il sottobosco informatico e chi c’è dietro un computer,  cambiando la visione degli hacker, da sempre considerati fuorilegge della rete, ma che possono trasformarsi nel combattere il loro stesso crimine.

Il 29 gennaio 2014 sarà disponibile nelle librerie l’ultimo romanzo, sempre per Marsilio – Collana Gli specchi – e questa la sinossi:
Che cosa ci sta togliendo il digitale? Quali valori importanti della nostra vita – l’amicizia, l’attenzione, la memoria, l’ansia, le relazioni interpersonali, sono condizionati dall’abuso del telefonino, dello smartphone, dei tablet e dei social network? L’autore, uno dei massimi esperti di hacking e tecnologie e, soprattutto, vero appassionato di tutto ciò che è informatico, ha deciso di fermarsi a riflettere e di rallentare la sua presenza digitale per sei mesi, al fine di cercare di capire se possa esistere un modo sano di far convivere la società dell’informazione con aspetti della nostra vita che stiamo trascurando. Il rimettere le tecnologie al loro posto, senza criticarle né demonizzarle, gli ha consentito di riscoprire tante cose che pian piano, senza accorgercene, abbiamo dimenticato.

Se vuoi... commenta