Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | August 18, 2017

Torna su

Alto

Ingar Johnsrud – Gli adepti

| On 05, Feb 2016

978880622825GRAIngar Johnsrud (1974) collabora con varie testate norvegesi. Gli adepti è il suo primo romanzo, nonché il primo capitolo di una trilogia incentrata sull’ispettore Fredrik Beier e sull’agente Kafa Iqbal. Johnsrud vive a Oslo con la moglie e i tre figli.

In uscita a inizio febbraio 2016 per Einaudi, Collana Stile Libero Big e con la traduzione di Eva Kampmann, vi riportiamo la sinossi:

Sono due. Lui un ispettore di polizia tormentato da una tragedia familiare, lei una giovane detective musulmana. Trascinati dentro le trame di una setta fondamentalista erede di un inquietante passato.

Sembra un semplice caso di scomparsa, quello su cui l’ispettore Beier, della polizia di Oslo, comincia a indagare. Certo, rischia di fare clamore, perché a svanire nel nulla è stata la figlia di una esponente di primo piano del partito di governo. E perché la ragazza viveva nella sede di una setta cristiana, “la Luce di Dio”. Ma il quadro si complica subito: nell’edificio che ospita la setta si consuma un massacro, e nei sotterranei viene scoperto un laboratorio chimico all’avanguardia, del quale non è chiaro l’uso. C’è chi chiama in causa il terrorismo fondamentalista, chi preme per una soluzione rapida, chi soffia sul fuoco. Ma Beier, affiancato dalla giovane e brillante agente musulmana Kafa Iqbal, si rende ben presto conto che dietro la strage, e il laboratorio, c’è una verità piu complessa. Solo immergendosi nel passato oscuro della storia europea, fino ad arrivare agli anni del nazismo, sarà possibile fermare una catena di delitti che continua a procedere inesorabile.