Festival del Giallo Pistoia 2019

1299

[divider] [/divider]

Torna anche quest’anno il Festival del Giallo a Pistoia. Arrivato alla nona edizione, si svolgerà dal 22 al 24 febbraio nella città toscana, che si appresta a vivere tre giorni immersa nel genere poliziesco, thriller, noir e non solo. Oltre trenta appuntamenti, più di cinquanta ospiti, due location e una cena con gli autori.

L’Associazione Giallo Pistoia anche per il 2019 ci riserverà non poche sorprese, tra cui la partecipazione del fumettista Milo Manara e la presenza dello scrittore Valerio Massimo Manfredi. E se, da una parte, la manifestazione accoglie con favore le novità, dall’altra mantiene vive le tradizioni come il concorso letterario Giallo in Provincia e la grande attenzione rivolta agli studenti pistoiesi.

Filo conduttore di questa edizione sarà l’incontro con la storia: il genere giallo dialogherà con l’archeologia, il Rinascimento, il Medioevo e i gladiatori dell’antica Roma fino a esplorare i misteri di Caravaggio e della sua pittura.

Il Festival è promosso dall’associazione Giallo Pistoia, dalla biblioteca San Giorgio e dal Comune di Pistoia con il patrocinio della Provincia di Pistoia e della Regione Toscana, il contributo di Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia, Cassa di risparmio di Pistoia e della Lucchesia, Sgro & partners, Unicoop Firenze e Banca Cambiano, la collaborazione dell’associazione Amici della San Giorgio, di Commercio Pistoia, GAD, associazione Transapp, Tvl, Giallo d’a(mare), Fratelli Frilli Editori, Ibs, Il giallo Mondadori e associazione Centro di solidarietà di Pistoia. L’arredo verde che abbellirà la biblioteca San Giorgio durante il festival è gentilmente offerto dal vivaio pistoiese Romiti.

Programma