Alex North – L’uomo dei sussurri

1776

Editore Mondadori / Collana Omnibus
Anno 2019
Genere Thriller
360 pagine – rilegato e epub
Traduzione di Sara Biliotti e Luca Briasco

[divider] [/divider]

Esistono posti perfetti dove perdere la ragione. Posti idilliaci, piccole cittadine di provincia dove per strada si sente odore di torte appena sfornate e di erba appena tagliata. Luoghi all’apparenza tranquilli dove ognuno sembra badare agli affari propri, dove le scuole elementari insegnano ai bambini che fare i discoli non paga e i caffè di quartiere hanno l’aria pretenziosa. Eppure…

Eppure anche in posti dall’immagine così comune e tranquillizzante può succedere qualcosa di brutto e dannatamente oscuro. Come nella cittadina di Featherbank, dove un infelice e insicuro scrittore dal passato non facile e dal presente complicato si trasferisce con suo figlio Jake, dopo la prematura scomparsa della moglie. Jake è un bambino sensibile e straordinario, nel senso più etimologico del termine, ovvero ha percezioni e visioni che altri bambini non hanno, e anche se suo padre Tom sembra avere intuito qualcosa, lascia correre e ci sorvola. Un po’ per paura, un po’ per viltà, un po’ per mancanza di forze fisiche e mentali. Quello che padre e figlio ignorano è che in quella cittadina, anni orsono, cinque bambini sono stati rapiti e poi uccisi, e qualche mese prima del loro trasferimento un altro bambino è scomparso da Featherbank senza lasciare traccia. Il killer responsabile del rapimento dei cinque ragazzi è ora in carcere e non può avere commesso l’ultimo crimine. Quindi chi si aggira ancora in città e sussurra ai bambini soli? Chi vuole fare loro del male? Un emulo, un vecchio complice? Un nuovo pazzo criminale?
Tom e Jake stanno per affrontare il peggior incubo della loro vita.

A volte ci si trova di fronte ad autori esordienti che lasciano davvero a bocca aperta per la loro maturità compositiva, per la bellezza della storia che raccontano, per il talento nell’affrontare un genere letterario particolare e portarselo a casa come se non si fosse mai fatto altro nella vita. Alex North confeziona un romanzo particolare e coinvolgente in cui la suspense è affidata alle paure più ancestrali di ogni essere umano: il buio, chi vi è dentro, cosa ci vuole fare?
L’uomo dei sussurri è un viaggio in immagini che il lettore si ritrova a fare insieme con i personaggi e con loro sente, teme, reagisce e lotta. Le pagine scorrono perché la narrazione è fitta quanto basta per affascinare anche nei momenti dove il racconto diventa più intimo, un dialogo tra padre e figlio e ancora tra un padre che è stato sempre inesistente e un figlio che ancora non lo ha dimenticato anche se lo ha messo da parte. E quindi tutti gli ingredienti ci sono e si amalgamo perfettamente tra loro: amore, morte, mistero, rancore, pazzia, perdono.
Un thriller unico che si candida a essere tra i più apprezzati di questa estate.

Antonia del Sambro

[divider] [/divider]

Lo scrittore:
Alex North è nato a Leeds, in Inghilterra, e lì vive con moglie e figlio. Ha studiato filosofia all’Università di Leeds e prima di diventare scrittore ha lavorato nel dipartimento di sociologia dell’Università.