Megan Abbott – Dammi la mano

817

Megan Abbott, nata a Detroit, è autrice di nove romanzi, con i quali ha ottenuto importanti premi e riconoscimenti. Ha conseguito un dottorato in letteratura presso la New York University e suoi pezzi sono apparsi sul «The New York Times», «The Wall Street Journal» e «The Guardian». Attualmente vive a New York. Per Einaudi ha pubblicato Dammi la mano (2019).

Sarà disponibile in libreria del 22 ottobre il suo romanzo “Dammi la mano”, edito da Einaudi, di cui vi riportiamo la sinossi:

Kit è una brillante ricercatrice che è riuscita a costruirsi una carriera partendo dal basso. Dopo anni di sforzi, è vicina a raggiungere un successo capace di cambiarle la vita. Sulla sua strada, però, trova Diane, un’amica dei tempi del liceo. Il loro legame, segnato dall’ambizione e durato solo pochi mesi, si era sciolto quando Diane le aveva confessato un segreto sconvolgente: la cosa peggiore che avesse mai fatto. Ma ora, dopo tanto tempo, Diane viene assunta nello stesso laboratorio dove lavora Kit, e il loro antico antagonismo si riaccende. Stavolta però è Diane a scoprire qualcosa in grado di distruggere tutto ciò per cui Kit ha lavorato duramente. Un thriller magnetico che mostra come il male, spesso, si annidi tra le ombre delle persone che pensiamo di conoscere e amare.