Paola Sironi – Sotto scorre il fiume

876

Paola Sironi, nata nel 1966 a Milano, vive nell’hinterland milanese e attualmente è analista funzionale presso una società di credito. Ha pubblicato tre libri con Todaro Editore: “Bevo grappa” (2010), “Nevica ancora” (2011), “Il primo a uccidere” (2013), e uno con Eclissi Editrice “Gelati dagli sconosciuti” (2016), romanzi seriali che hanno come protagonisti i quattro fratelli Malesani. Nel 2018 ha pubblicato “Donne che odiano i fiori”, primo romanzo della serie dedicata alla squadra “Desbrujà rugne” della Questura di Milano. È inoltre autrice della commedia teatrale “La staffetta perenne”, rappresentata nel 2017.

Già disponibile il suo romanzo “Sotto scorre il fiume”, edito da Todaro Editore, di cui vi riportiamo la trama:

Una nuova indagine per la squadra “Desbrujà rugne” della Questura di Milano.

Un delitto agghiacciante e un fiume interrato che lo porta alla luce, una vittima e i suoi segreti apparentemente innocenti, un colpevole troppo perfetto e due giovani sognatrici che lo vogliono scagionare, una giornalista scaltra e un informatore senza regole. Sullo sfondo Milano città metropolitana, allagata dall’ennesima esondazione del Seveso. Ingredienti ideali per mettere alla prova Annalisa, Caterina e Vilnev, i tre eterogenei ispettori della squadra Problem Solving.
E con Annalisa Consolati torna anche il padre Patrizio, detto anche “il continuatore di film” per la sua inconsapevole capacità di dare un lieto fine anche alle storie più tragiche.