Caroline Graham – Morte di un uomo da poco. L’ispettore Barnaby

368

Caroline Graham ha svolto diversi e vari lavori prima di dedicarsi completamente alla scrittura negli anni Settanta, iniziando come sceneggiatrice televisiva.
È celebre in Gran Bretagna come romanziera, sceneggiatrice e drammaturga. Ragnatele d’inganni (Mondadori 1989 e B.C. Dalai 2010) è il primo dei suoi gialli ad avere come protagonista l’ispettore Barnaby, personaggio ormai conosciuto in tutto il mondo per la serie televisiva di grande successo a lui ispirata.

Sarà disponibile in libreria dal 5 agosto il suo romanzo “Morte di un uomo da poco. L’ispettore Barnaby“, edito da Polillo Editore, di cui vi riportiamo la trama:

Dietro le quinte della Compagnia Drammatica Amatoriale di Causton i nervi sono ormai logori e la vendetta sta per essere consumata. Mentre fervono le prove dell’Amadeus, Esslyn Carmichael sospetta che sua moglie abbia una relazione con un altro attore. Quale posto migliore del palcoscenico per regolare i conti? Arrivando in teatro per la “prima”, l’ispettore capo Tom Barnaby si attende una serata di puro intrattenimento, a cui prende parte soltanto per mostrare il suo sostegno alla moglie. Ma qualcuno pensa di trasformare l’ultima grande esibizione di Esslyn in un raccapricciante colpo di scena, e le indagini di Barnaby hanno inizio.