Geir Tangen – Vendetta

432

Geir Tangen (Øystese, Norvegia, 1970) vive con la moglie a Haugesund, sulla costa occidentale della Norvegia, dove è ambientata la sua serie thriller. È insegnante e giornalista, e dal 2012 tiene un blog di crime fiction fra i più seguiti, con centinaia di migliaia di visitatori. Per Giunti sono usciti con grande successo i primi due volumi della saga di Haugesund, Requiem (2017) e Oblio (2018), in corso di pubblicazione in ben 15 Paesi.

Sarà disponibile in libreria dal 28 luglio il suo romanzo “Vendetta”, edito da Giunti, di cui vi riportiamo la trama:

Viljar Ravn Gudmundsson, il giornalista trasandato dal cuore buono che abbiamo conosciuto nei precedenti romanzi della trilogia di Haugesund, è ormai costretto a usare il bastone e impossibilitato a muoversi come prima, a causa della sparatoria in cui è rimasto coinvolto. Sempre più dipendente da sigarette e prese di tabacco, si dedica ormai ad altre indagini e in particolare cura un podcast in cui tratta i cold case della zona. Lotte Skeisvoll, la sua amica investigatrice dalle manie ossessivo-compulsive, invece, è alle prese con una serie di efferati omicidi. Le vittime muoiono a causa di pene atroci e, cosa ancora più terribile, Lotte le conosceva: facevano parte del gruppo che frequentava da giovane e qualcuno le sta uccidendo una dopo l’altra. Ma chi? Avranno a che vedere col terribile segreto che la lega a Viljar o con il suo passato? Dopotutto la vendetta è un piatto che si consuma freddo… Ancora più suspense, ancora più azione, nel terzo imperdibile capitolo della serie bestseller scandinava.