Paola Rondini – I fiori di Hong Kong

675

Paola Rondini è nata e vive a Città di Castello. Ha pubblicato “Miniature” (Fanucci), “Il salto della rana” (Fernandel), “Crepapelle” (Intrecci).

Già disponibile in libreria il suo romanzo “I fiori di Hong Kong”, edito da Polaris Editore, di cui vi riportiamo la trama:

Vittorio Sarli, architetto romano, vola a Hong Kong per riportare in Italia la salma del fratello Giorgio, funzionario di banca, trovato morto nel suo appartamento insieme a una prostituta cinese. Più che il dolore per la sua morte e i problemi burocratici da risolvere, l’impossibilità di dare una spiegazione logica all’accaduto coinvolge Vittorio nella ricerca di una verità che possa essere di conforto alla madre cui è stato detto che il figlio è morto per caso, vittima innocente di un regolamento di conti il cui obbiettivo era la prostituta. Delle indagini sull’omicidio è incaricato l’ispettore Leung, un poliziotto cinese a fine carriera che si muove, a differenza di Vittorio, con la naturalezza di chi conosce quel mondo e con la consapevolezza, tutta orientale, che la verità, alla fine, si farà largo negli apparentemente inestricabili avvenimenti che hanno portato alla morte di Giorgio. Un romanzo giallo ambientato nelle strade e nei paesaggi della città cinese, fra atmosfere orientali e cultura dell’Occidente con un solido impianto narrativo e una serie di personaggi magistralmente delineati.