Steve Cavanagh – Una vita da salvare

409

Steve Cavanagh è nato e cresciuto a Belfast, Irlanda del Nord, e a diciotto anni si è trasferito a Dublino per studiare legge. Dopo la laurea è stato assunto presso un noto studio legale e, una volta diventato avvocato, ha lavorato a numerosi casi che hanno sviluppato il suo interesse per la narrativa di genere. Il difensore, suo primo romanzo, uscito presso Longanesi nel 2015, è stato nominato al Dagger Award della Crime Writers’ Association. Presso Longanesi nel 2017 è uscito anche il romanzo Ultimo appello.

Sarà disponibile in libreria dal 13 maggio il suo romanzo “Una vita da salvare”, edito da Longanesi, di cui vi riportiamo la trama:

E’ il processo per omicidio del secolo. Gli occhi di tutto il mondo sono puntati sull’uomo che davanti alla corte del tribunale di New York continua a dichiararsi innocente: Bobby Solomon. Attore di grande successo, che con la bellissima moglie ha formato una delle coppie più amate di Hollywood, è accusato dell’omicidio della consorte e del suo capo della sicurezza.
Tutte le prove sono contro di lui. E se la difesa vuole avere una seppur remota possibilità di scagionare Solomon, ha bisogno di un uomo dalla propria parte: l’ex truffatore, ora avvocato, Eddie Flynn. Una canaglia redenta che grazie alle frequentazioni dei bassifondi potrebbe aver accesso a notizie che circolano solo in certi ambienti. Perché fin dall’inizio c’è stato qualcosa di molto poco chiaro in questo processo e una serie di strani episodi avvenuti in tribunale accrescono i dubbi di Flynn…
E se l’imputato non fosse il solo attore in aula?
E se il vero assassino non fosse al banco degli imputati?