Juan Gómez-Jurado – Il paziente

570

Editore Fazi / Collana Darkside
Anno 2023
Genere Thriller
432 pagine – brossura e epub
Traduzione di Elisa Tramontin


Avete mai avuto la sensazione che le vostre azioni fossero costrette in una direzione non stabilita dalla vostra volontà? Avete mai provato l’orrenda situazione in cui il vostro destino appartenga di potere a qualcun altro che sfrutti le vostre debolezze facendone il proprio punto di forza? Vi siete mai sentiti come marionette con fili tirati tra le dita di chi non intende avere pietà per i vostri desideri o sentimenti, fino a che non ha raggiunto il suo scopo?

“È molto semplice. Se il tuo prossimo paziente esce vivo dalla sala operatoria, non rivedrai mai più tua figlia.”

Il dottor Evans ha trentotto anni. Rimasto vedovo da poco tempo, vive con la figlia Julia, di sette anni, che è affidata alle cure di una tata. Il dottor Evans è uno dei più bravi neurochirurghi d’America, posizione che si è guadagnato con determinazione e forza di volontà, sacrificando qualcosa della sua vita personale.
Una sera, rientrando dal lavoro, trova la casa vuota. La figlia è scomparsa. Qualche ora dopo viene contattato da un uomo che lo ricatta con una richiesta che ha dell’incredibile.

“Per salvare Julia, dovevo ammazzare il presidente degli Stati Uniti.”

L’uomo che lo ricatta si fa chiamare Mr White e lo tiene in pugno minacciando di morte la figlia che tiene in ostaggio in un posto sconosciuto. Il dottor Evans si vede costretto a calarsi in una situazione rischiosa, camminando in precario equilibrio tra bene e male, cercando aiuto dove è sicuro di poterlo trovare nonostante la situazione possa causare un caos nazionale e mondiale, obbligando se stesso anche a un processo di rivalutazione del proprio passato verso il quale ognuno di noi altalena un atteggiamento indulgente a uno aspramente critico.

“Quell’impellente desiderio di ricominciare daccapo, di cancellare le carte che il destino ti ha dato, è un sentimento ingannevole e angoscioso. Tutti l’abbiamo provato qualche volta, anche se mai è più pressante, distruttivo e pericoloso di quando è alimentato dal senso di colpa e dal rimorso. In quel caso può portare alla pazzia.”

“Il paziente” è il quarto romanzo edito in Italia da Fazi editore, prequel della trilogia di Regina Rossa che ho molto apprezzato. Qui si va a fondo nel personaggio enigmatico e misterioso di Mr White che in questo thriller, in cui la tensione ci accompagna per tutta la lettura, scopriamo essere una figura carismatica che ha saputo sfruttare quello che tutti noi considereremmo una debolezza, ovvero la più completa mancanza di empatia, facendone il proprio punto di forza.

Un libro in cui mi sono immersa completamente e che mi ha trattenuta tra le pagine come si resta a galla a pelo d’acqua, combattuta dal desiderio di riemergere dalla storia scoprendo come sarebbe andata a finire e quello di continuare a restare intrappolata in una realtà così lontana, per scoprire fino a che punto ci si possa spingere mossi dalla volontà di chi sfrutta le emozioni delle persone per guidare le loro azioni.
Jurado si conferma nella mia personale lista degli autori di genere tra le prime posizioni, per sviluppo della trama, per la capacità di suscitare una tensione costante in chi legge e per la creazioni di personaggi autentici che non ti portano mai a dubitare di ciò che sarebbero in grado di fare.

Federica Politi


Lo scrittore:
Juan Gómez-Jurado nato a Madrid nel 1977, è un giornalista e un romanziere tradotto in quaranta lingue. La trilogia composta da Regina Rossa, Lupa Nera e Re Bianco ha avuto un successo clamoroso, con oltre due milioni di copie vendute, e l’ha consacrato come l’autore di thriller spagnolo più venduto di sempre, nonché come uno dei massimi esponenti del genere a livello internazionale. Fazi Editore ha pubblicato Regina Rossa nel 2021 e Lupa Nera e Re Bianco nel 2022. La trilogia sarà presto una serie Amazon Prime Video.