Juan Gómez-Jurado – Tutto brucia

179

Juan Gómez-Jurado, nato a Madrid nel 1977, è un giornalista e un romanziere tradotto in quaranta lingue. La trilogia composta da Regina Rossa, Lupa Nera e Re Bianco ha avuto un successo clamoroso, con oltre tre milioni di copie vendute, e l’ha consacrato come l’autore di thriller spagnolo più venduto di sempre, nonché come uno dei massimi esponenti del genere a livello internazionale. Fazi Editore ha pubblicato Regina Rossa nel 2021, Lupa Nera e Re Bianco nel 2022 e i romanzi Il paziente e Cicatrice nel 2023.

Il 27 febbraio uscirà sempre per Fazi Editore il romanzo Tutto brucia, primo capitolo di una nuova trilogia, con la traduzione di Elisa Tramontin.

Dal 29 febbraio arriverà l’attesissima serie TV Amazon Prime Video Regina Rossa, tratta dall’omonimo romanzo.

Questa la sinossi della casa editrice:

Questa è la storia di tre donne che hanno perso tutto.
Anche la paura.
Ecco perché sono così pericolose.

Aura Reyes, la mente: fino a poco tempo fa era una dirigente di successo, proprietaria di una lussuosa villa e madre di due figlie me-ra-vi-glio-se (così, scandendo bene le sillabe). Ora la attende una pena detentiva per frode su larga scala e riciclaggio di denaro.

Mari Paz Celeiro, il braccio: una gallega tenace, in grado di piantare cime di rapa e arruolarsi nel corpo d’élite della Legine. Temprata da tante battaglie, da cinque anni attraversa un periodo difficile (in pratica, vive nella sua auto).

Sere Quijano, l’hacker: ingegnera informatica e strega del caos. Le sue capacità tecnologiche sono inversamente proporzionali all’efficacia della sua magia. Ha un’enorme virtù: crede ciecamente in tutto ciò che fa.

Questa è la storia di una vendetta impossibile, senza alcun margine di successo.
Questa è la storia di tre donne che osano fare ciò che tutti noi osiamo solo immaginare.
Qualcosa di incredibile sta per accadere. E nulla sarà mai più come prima.

Sono sempre gli stessi a vincere. È ora di cambiare le regole.