Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Contorni di Noir | August 23, 2017

Torna su

Alto

Anna Ekberg – La donna senza passato

| On 28, Lug 2017

Editore Nord Collana Narrativa
Anno 2017
Genere Thriller
384 pagine – rilegato e ebook
Traduzione di A. Storti

 

“Niente è come sembra, la verità  é sempre un’ altra  e bisogna stare molto attenti a non lasciarsi trarre in inganno dalle storie che ci raccontano.  Spesso il narratore è inaffidabile”

Una piccola isola della Danimarca, Christiansø, dove Louise vive serenamente, gestendo la sua caffetteria in compagnia dell’uomo che ama, Joachim.

Ma tutto si complica, con l’arrivo di uomo, che riconosce in lei Helene SÖderberg, la moglie, appartenente ad una delle famiglie più note e benestanti di Danimarca, scomparsa nel nulla tre anni prima. Da questo momento la sua vita non sarà più la stessa, tutte le sue certezze crollano e con esse anche la sua identità.

Due sono i  narratori:

Helene che ricerca disperatamente la sua  vera identità  e che lotta per accettare l’altra parte di sé, che piano piano riaffiora;

Joachim che mosso dall’amore e da una  fervida mente di scrittore  cerca di far luce sui misteri che accompagnano la vita di Luise ed Helene.

Ci si trova catapultati nelle vite di queste due donne le cui tragiche esistenze si incrociano e si ingarbugliano a causa di misteri e segreti di famiglia.

La narrazione cambia ad ogni capitolo, in un continuum coerente che adesca il lettore e che lo “obbliga” ad andare avanti di pagina in pagina per scoprire cosa accadrà in seguito.

Un inizio interessante, che conquista per tutta la prima parte, in cui la fanno da padrone flash back, mistero, amnesia, vendetta ed Amore, ma che nella seconda parte si arricchisce di troppi particolari ed entrano in gioco nuovi personaggi che confondono le idee.

Anna Ekberg, pseudonimo dietro il quale si cela la coppia di autori danesi Anders Rønnow Klarlund e Jacob Weinreich, con quest’ultimo thriller riesce a conquistare il lettore con ingredienti tipici del Thriller ma non solo.

In conclusione, un libro da leggere, in quanto ben scritto e costruito, che fa riflettere sul  ruolo della memoria e dei ricordi nella vita di tutti noi, su come  possano  ingannarci e confonderci e sull’importanza  di trovare il posto giusto per mettere radici e stare con le persone  che tirano fuori il meglio di  noi .

Un libro  che ti lascia quel  giusto senso di angoscia come solo un buon thriller può fare

Eliana Russillo

La scrittrice:

Anna Ekberg è uno pseudonimo dietro cui si cela una coppia di rinomati autori danesi.
In corso di traduzione in 15 Paesi e arrivato in Italia tradotto dalla Editrice Nord, La donna senza passato è il loro primo romanzo.